Junior Eurovision 2016, per la Russia Sofia Fisenko con “Zhivaya voda”


Sarà la 14enne Sofia Fisenko  con “Zhivaya voda” a rappresentare la Russia al prossimo Junior Eurovision Song Contest, in programma il 20 novembre a La Valletta, sull’Isola di Malta. Ha vinto proprio ieri sera la finale nazionale che si è svolta in Crimea, superando altri 15 giovani cantanti.

Fisenko

La Fisenko è stata lanciata dalla versione russa di The Voice Kids, alla quale ha preso parte nella squadra capitanata dal noto produttore Maxim Fadeev: è la terza artista consecutiva ad uscire da questo talent show che poi viene selezionata per lo Junior Eurovision.

Al momento i paesi paesi iscritti sono 13:Albania (con Klesta Qehaja),  Armenia (con Anahit Adamyan e Mary Vardanian), Bielorussia, Bulgaria (con Lydia Ganeva), Cipro, Irlanda, Italia (che sceglierà internamente),  Macedonia (con Martija Stanojkovic),  Malta (con  Christina Magrin), Paesi Bassi (con le Kisses), Polonia (che torna dopo 12 anni di assenza),  Russia e Ucraina. Non ci sarà invece  quest’anno San Marino.

 

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. Stanislav ha detto:

    Curioso che se dovessero negare il visto alla giovane cantante, e agli accompagnatori, visto che l’evento si è svolto in Crimea (vale a dire nel territorio occupato e spesso i cittadini russi che hanno visitato Crimea hanno avuto, poi, problemi con i visti per entrare nell’UE) la russia griderà al complotto. Ho paura che cercano proprio questo.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: