Junior Eurovision 2016: ci sarà anche la Serbia


Sale a 16 il numero di nazioni partecipanti allo Junior Eurovision Song Contest 2016. Il concorso, fratello minore del noto Eurovision, si terrà il prossimo 20 novembre a La Valletta, capitale maltese.

Anche l’Italia sarà della partita, per il terzo anno consecutivo, con Rai Gulp come ormai di consueto a occuparsi della trasmissione del contest riservato ai ragazzi dai 9 ai 15 anni. Ancora top secret chi ci rappresenterà nella kermesse.

Arriva intanto il sì della Serbia. Il paese balcanico sarà per l’ottava volta allo Junior e sebbene la rete televisiva RTS non abbia ancora svelato i meccanismi in cui verrà selezionato il rappresentante, i tabloid serbi non hanno dubbi: sarà Mateja Vukašinović a sventolare la bandiera serba a Malta.

mateja-vukasinovic

Il giovane cantante 14enne è risultato finalista del talent show Pinkove Zvezdice e secondo il magazine Kurir avrebbe già iniziato a lavorare sulla performance che metterà in scena La Valletta. Tuttavia, RTS nega che una decisione a riguardo sia stata già presa.

Oltre a Italia e Serbia, saranno in gara Albania (Klesta Qehaja), Armenia (Anahit Adamyan & Mary Vardanyan), Australia, Bielorussia (Alexander Minenok), Bulgaria (Lidia Ganeva), Cipro, Georgia, Irlanda, Macedonia (Martija Stanojković), Malta (Christina Magrin), Paesi Bassi (Kisses), Polonia, Russia (Sofia Fisenko) e Ucraina (Sofia Rol).

Ricordiamo che finora tre paesi hanno annunciato il ritiro dalla competizione: Montenegro, San Marino e Slovenia.