Eurovision Song Contest 2017: già 33 i paesi in gara


Kiev si è già messa in moto per organizzare un Eurovision Song Contest ad alti livelli.

Tutti i progetti relativi alla manutenzione dell’International Exhibition Center, sede scelta per ospitare l’evento, sono partiti e l’amministrazione locale è inoltre pronta a risanare l’area attorno alla venue per offrire agli attesi turisti un corposo ventaglio di opportunità per godere dell’evento: una spiaggia con piscina aperta per trecento persone, campi da basket e da tennis e una pista ciclabile.

kiev

Intanto, crescono giorno dopo giorno le adesioni al concorso. Il numero di paesi che hanno già annunciato la loro presenza a Kiev sono 33.

Ci sarà, ovviamente, la nazione vincente, l’Ucraina, ma anche gli altri Big 5 – per regolamento già in finale – non mancheranno: Italia (Sanremo sarà nuovamente selezione nazionale?), FranciaGermaniaRegno Unito e Spagna.

Sarà della partita l’intero blocco settentrionale – Danimarca, Finlandia, Irlanda, Islanda, Norvegia e Svezia – così come le repubbliche baltiche – Estonia, Lettonia e Lituania – e i paesi germanofoni Austria e Svizzera.

Dei paesi caucasici, al momento all’appello solo l’Armenia, mentre dai Balcani arrivano i sì di Croazia e Macedonia. Europa centrale al gran completo con Belgio, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca, Slovenia e Ungheria.

Infine, torna dopo un anno di pausa il Portogallo, che va ad affiancare Bielorussia, Bulgaria, Cipro, Grecia, Israele e Malta.

Eurovision 2017 Kiev

I paesi in gara nel 2016, che non hanno ancora annunciato (ufficialmente o ufficiosamente) la loro partecipazione a Kiev, sono i seguenti: Albania, Australia, Azerbaijan, Bosnia Erzegovina, Georgia, Moldavia, Montenegro, Russia, San Marino e Serbia.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...