Melodifestivalen 2017, annunciato il cast: torna Loreen


Sono stati annunciati questa mattina i partecipanti al Melodifestivalen 2017, che definirà il rappresentante della Svezia all’Eurovision Song Contest, previsto a Kiev dal 9 al 13 maggio del prossimo anno.

Il format è quello consueto: quattro semifinali itineranti con sette artisti a serata, una serata di ripescaggio (l’Andra Chansen) e infine la finale a 12, che quest’anno si terrà l’11 marzo.

Melodifestivalen 2017

Vale la pena di ricordare il meccanismo del Melodifestivalen. Come detto, ci sono sette artisti per semifinale: i primi due vanno direttamente in finale, il terzo e il quarto all’Andra Chansen. Nell’Andra Chansen, in quattro saranno ripescati per mezzo di sfide a eliminazione diretta con tabellone tipo tennis. Infine, la finale vedrà l’usuale mix di televoto e giurie internazionali per decidere chi rappresenterà la Svezia in Ucraina.

Vediamo ora i protagonisti delle quattro semifinali:

Semifinale 1 (Göteborg, 4 febbraio):

Adrijana – Amare

Boris René – Her kiss

Nano – Hold on

Charlotte Perrelli – Mitt liv

Dinah Nah – One more night

De vet du – Road trip

Ace Wilder – Wild child

In questa semifinale sono due i nomi che spiccano: Ace Wilder, che si presenta per la terza volta in 4 anni, Charlotte Perrelli, che vinse l’Eurovision col cognome da nubile Nilsson nel 1999 e poi vi tornò nel 2008. Da tenere d’occhio anche Dinah Nah e Boris René; Adrijana è rapper debuttante, Nano è un cantante R&B, i De vet du sono popolari attraverso YouTube.

Semifinale 2 (Malmö, 11 febbraio):

Mariette – A million years

Benjamin Ingrosso – Good lovin’

Dismissed – Hearts align

Roger Pontare – Himmel och hav

Lisa Ajax – I don’t give a

Etzia – Up

Allyawan – Valt haru varit

Nomi di rilievo: Mariette, quarta a Swedish Idol 2009 e poi terza al Melodifestivalen 2015; Roger Pontare è nome storico della musica svedese (due Eurovision, 1994 e 2000). C’è anche Lisa Ajax, settima lo scorso anno, ma anche Benjamin Ingrosso (figlio di Pernilla Wahlgren), che 10 anni fa vinse la versione junior del Melodifestivalen. Completano il quadro il rock dei Dismissed, il rap di Allyawan e la dance di Etzia.

Semifinale 3 (Växjö, 18 febbraio)

Owe Thörnqvist – Boogieman blues

Bella & Filippa – Crucified

The Fooo Conspiracy – Gotta thing

Jasmine Kara – Gravity

Robin Bengtsson – I can’t go on

Anton Hagman – Kiss you goodbye

Krista Siegfrids – Snurra min jord

Spiccano vari nomi per motivi diversi: Owe Thörnqvist debutta nella manifestazione a 87 anni, Robin Bengtsson torna dopo il quinto posto di Constellation prize, Krista Siegfrids tenta nuovamente di andare all’Eurovision sotto bandiera svedese dopo averlo fatto per la Finlandia nel 2013 (ricordate Marry me?). The Fooo Conspiracy hanno vinto il Best Swedish Act agli MTV EMAs; Anton Hagman è un prodotto di YouTube al pari di Bella & Filippa, Jasmine Kara è televisivamente nota.

Semifinale 4 (Skellefteå, 25 febbraio):

Wiktoria – As I lay me down

Les Gordons – Bound to fall

Sara Varga e Juha Mulari – Du får inte ändra på mig

Jon Henrik Fjällgren feat. Aninia – En värld full av strider

Axel Schylström – När ingen ser

Alice – Running with lions

Loreen – Statements

L’ultimo nome è quello pesante: Loreen torna al Melodifestivalen per la prima volta dopo l’Eurovision 2012, stravinto con Euphoria, rimasta tuttavia la sua unica hit da allora. Sono di ritorno Wiktoria, quarta lo scorso anno, e Jon Henrik Fjällgren, che fu secondo dietro Måns Zelmerlöw nel 2015 (duetta con una cantante joik, forma tradizionale di canto sami). Torna, ma in coppia, anche Sara Varga, protagonista del concorso nel 2011. Bella la storia di Axel Schylström, vittima di un serio incidente nel 2012 e poi tornato lo scorso anno a Swedish Idol (quarto). Da Swedish Idol, ma 2008, arriva Alice Svensson; gli indie rock Les Gordons sono entrati dal turno delle wild card.

Andra Chansen (Linköping, 4 marzo)

Finale (Stoccolma, Friends Arena, 11 marzo)


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

2 Risposte

  1. Flavio Turin ha detto:

    WOW che fantastico cast *.* (sopratutto dal lato femminile) io spero sopratutto che Ace riesca finalmente a rappresentare la Svezia, ma anche un ritorno di Loreen non mi dispiacerebbe ;D

  2. escfan ha detto:

    Ci si prospetta un Melodifestivalen da urlo *.*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: