Eurovision 2017, ecco slogan e tema di questa edizione: Celebrate Diversity


Sono stati presentati questa mattina il tema visivo e lo slogan dell’Eurovision Song Contest 2017, che si svolgerà all’International Exhibition Center di Kiev tra il 9 e il 13 maggio.

“Celebrate diversity”: celebrate, festeggiate la diversità. Si può intendere così il senso di questo motto, che si potrebbe collocare facilmente su due linee interpretative. La prima è legata all’Eurovision stesso, che è celebrazione storica dell’incontro di un gran numero di differenti culture, tradizioni, usi, costumi e ovviamente musiche.

La seconda si può facilmente trovare nel piano sociale: in un periodo in cui c’è chi respinge a priori la diversità invece di accoglierla e comprenderla, un segnale di distensione è sempre ben accetto.

Il tema visivo, invece, raffigura una collana tradizionale ucraina, il cosiddetto Namysto. Tale collana è considerata come un amuleto, un simbolo di bellezza e di salute. Il namysto è composto di diverse perline, ognuna delle quali è volta a celebrare tanto la diversità quanto l’individualità. In Ucraina, la storia del namysto corre indietro nel tempo per molti secoli.

Jon Ola Sand, il supervisore dell’Eurovision, ha così commentato la scelta di tema visivo e slogan: “Il concetto della celebrazione delle diversità si costruisce sul tema dello scorso anno, “Come Together”, ed è nel cuore dei valori dell’Eurovision. E’ inclusivo e riguarda tutte le nazioni in Europa – e oltre – nell’unirsi insieme per celebrare sia la nostra terra comune che le nostre uniche differenze, così come della grande musica”.

Ancora: “Incorporare questo logo bello e significativo, basato su un amuleto tradizionale, non solo ne rende il senso storico ed ereditario, ma ci consegna anche un look e una percezione moderni. Mentre la produzione si sviluppa da questi temi, stiamo guardando avanti per quello che sarà certamente un ottimo evento a maggio.”

La produttrice esecutiva della UA:PBC (la tv organizzatrice), Victoria Romanova, ha aggiunto: “Il logo combina in modo chiaro elementi tradizionali e moderni, che riflettono la società ucraina e il leitmotiv principale dell’Eurovision 2017 a Kiev. Siamo deliziati del fatto che due delle maggiori agenzie creative d’Ucraina, Republique e Banda, abbiano unito le loro forze per produrre il design e lo slogan di quest’anno.”

Infine, il produttore esecutivo Oleksandr Kharebin ha dichiarato: “Quest’anno, artisti da più di 40 Paesi verranno a Kiev e contribuiranno con la loro musica e cultura allo show, e noi aggiungeremo il nostro unico sapore ucraino, creando insieme una celebrazione della Diversità e un meraviglioso e realmente memorabile Eurovision Song Contest 2017.”

Se oggi è stata la volta della presentazione di tema e slogan ufficiali del concorso, domani si terrà il primo sorteggio dell’Eurovision 2017. Si tratterà, in particolare, di scoprire in quale semifinale andranno i 37 Paesi che dovranno affrontarle.

L’Ucraina, quale Paese organizzatore, è già qualificato di diritto in finale, così come lo sono i facenti parte del gruppo delle Big 5 (Italia, Spagna, Germania, Francia e Regno Unito). Questi 6 Paesi avranno comunque diritto di voto nell’una o nell’altra semifinale, nel numero di tre per volta. Su richiesta delle rispettive televisioni nazionali, la Svizzera è già inserita nella seconda semifinale e la Germania voterà nella seconda semifinale.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...