Eurovision Song Contest 2017, Israele ha scelto Imri Ziv


Sarà Imri Ziv a rappresentare Israele all’Eurovision Song Contest 2017. Il ventiseienne cantante ha vinto la selezione nazionale, organizzata mediante HaKokhav HaBa, ovvero l’evoluzione del talent show Rising Star.

Lanciato da un altro talent show, la versione nazionale di The Voice, dove è stato eliminato prima delle serate live, ha poi avviato la sua carriera come cantante di una band.

Per lui l’Eurovision non è in realtà una novità: nelle ultime due edizioni infatti era sul palco come backing voice, sia per Nadav Guedj che per Hovi Star. Ora arriva una occasione da sfruttare come solista. La selezione prevedeva soltanto la scelta dell’interprete mentre la canzone sarà scelta internamente.

Israele, sorteggiato ad esibirsi nella seconda metà della seconda semifinale, quindi giovedì 11 maggio, nelle ultime due edizioni è sempre approdato in finale, ma non arriva in top 5 dal lontano 2005 quando “Haskheket Shenishar” di Shiri Maimon chiuse con un ottimo quarto posto.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...