Eurovision 2017, secondo France 2 “Requiem” è conforme al regolamento


Il brano di Alma per l’Eurovision Song Contest 2017? “Conforme al regolamento” secondo France 2, l’emittente responsabile della partecipazione francese al festival europeo.

alma eurovision 2017

Come vi avevamo già riportato, lo scorso dicembre è stata caricata su YouTube la videoregistrazione – attualmente rimossa – di una esibizione di Alma, datata gennaio 2015, in cui l’artista francese cantava a Parigi la canzone Requiem, in versione chitarra e voce.

Una performance che ritrae una interpretazione del brano totalmente diversa da quella attualmente scelta per gareggiare il prossimo maggio a Kiev, nonostante sia discussa la incompatibilità con il regolamento dell’Eurovision 2017, che impedisce a canzoni diffuse prima del 1 Settembre 2016 di partecipare al Contest.

Questa la dichiarazione ufficiale di France 2:

“Requiem” non è stata commercializzata prima di quella data [del 1 Settembre 2016, ndr]. Quindi, si può concludere che è conforme al regolamento vigente. Tutto è stato svolto secondo le regole. Quel video prova oltretutto che la canzone non è stata pensata apposta per l’Eurovision. Infatti, quella versione è stata realizzata prima che Alma avesse una casa discografica.

Chiarissima la posizione dell’emittente francese: niente casa discografica, niente divulgazione ad ampio spettro, niente violazione del regolamento. In effetti, come già per la canzone di Jamala l’anno scorso, il video “incriminato” non aveva più di un centinaio di visualizzazioni: una diffusione davvero minima, incapace di avvantaggiare l’artista d’oltralpe di fronte al pubblico europeo.

Advertisements

2 Risposte

  1. gunnardeckare ha detto:

    Stasera è il Melodifestivalen svedese, turno 3