Eurovision 2017: ecco “My Turn” di Martina Barta per la Repubblica Ceca


Ci è voluto un giorno e mezzo di attesa, ma My Turn di Martina Barta è finalmente venuta alla luce: l’entry della Repubblica Ceca è sul canale YouTube dell’Eurovision.

Il lettore che segue le varie presentazioni dei brani eurovisivi dirà: “Un’altra ballad? Come se non ce ne fossero già abbastanza!”. In realtà, però, My Turn è una canzone che, per qualità, si infila direttamente nel solco di I Stand di Gabriela Guncikova, la canzone che ha regalato la prima finale della storia ai cechi. Il team che si cela dietro la canzone è britannico.

“My Turn” non era l’unica possibilità che aveva l’artista: la scelta, infatti, è stata tra questa entry e un altro brano, di cui non si sa il titolo, la cui produzione era svedese e il cui stile richiamava particolarmente quello di Katy Perry. In pratica, una cosa del tutto diversa.

La speranza, per la Repubblica Ceca (o Cechia, come vorrebbero recenti decisioni politiche interne al Paese), è di ritornare in finale dopo il 2016 e, possibilmente, di fare punti al televoto, dal momento che lo scorso anno ai 41 punti delle giurie si è contrapposto un sonoro (e immeritato) zero da parte dei telespettatori.

L’Italia avrà la possibilità di ascoltare (e televotare) Martina Barta nel corso della prima semifinale, quella di martedì 9 maggio, sugli schermi di Rai4. In particolare, My Turn è posizionata nella seconda metà dello show.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...