Eurovision 2017: presentata Dying to try di Brendan Murray per l’Irlanda


E’ stato rilasciato poco fa il brano Dying to try, con cui Brendan Murray rappresenterà l’Irlanda al prossimo Eurovision Song Contest. L’ex voce della boyband HomeTown succede a un’altra ex voce di boyband, quella di Nicky Byrne (ex Westlife). Curiosamente, il brano è stato presentato proprio nel programma radiofonico che Byrne conduce sulle frequenze di 2FM (RTE), il The Nicky Byrne Show con Jenny Greene.

Dying to try è una ballata che mette in risalto le qualità vocali di Murray. Il brano è stato scelto tra gli oltre 320 giunti nelle mani e alle orecchie dei sei giudici schierati dalla RTE per selezionare la canzone. Dying to try è co-firmata da un duo anglo-svedese.

L’Irlanda detiene tuttora il primato di vittorie all’Eurovision, sette, ma gli ultimi anni hanno lasciato, nell’isola, l’impressione di una RTE perlomeno svogliata nel cercare un’entry in grado di far tornare l’Irlanda a splendere come nei tempi migliori.

In particolare, da un po’ di tempo, Johnny Logan (due volte vincitore come cantante più una terza come autore) ha ripetutamente criticato l’approccio della tv nazionale verso il concorso, suggerendo un format più vicino a quelli scandinavi (Logan prende ad esempio il Melodifestivalen, ma non è l’unica idea).

Al momento, l’unico dato certo è che dall’ultimo podio, datato 1997, di top 5 non ne è arrivata nessuna, e dal 2004 sono state sei le eliminazioni in semifinale e due gli ultimi posti in finale, uno dei Dervish e l’altro di Ryan Dolan.

Potremo ascoltare Dying to try all’interno della seconda semifinale, quella dell’11 maggio, in diretta su Rai4 e con il commento di Andrea Delogu ed Ema Stokholma.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...