Eurovision 2017, quattro coristi per Francesco Gabbani, c’è anche il fratello


Sarà assai popolato il palco dell’Eurovision Song Contest durante l’esibizione di Francesco Gabbani il prossimo 13 maggio a Kiev.

La produzione e la casa discografica BMG hanno deciso infatti che oltre al cantautore carrarese (qui la nostra intervista) e alla ‘scimmia che balla’, al secolo il coreografo Filippo Ranaldi, ci saranno anche quattro coristi. Si tratta di nomi di differente estrazione e popolarità:

Da sinistra: Filippo Gabbani, Chanty, Nausicaa Magarini e Daniele Sari

Filippo Gabbani, carrarese, fratello di Francesco e coautore della canzone insieme a Luca Chiaravalli e Fabio Ilacqua. Batterista, è autore anche di un brano contenuto nell’album dello scorso anno ‘Eternamente ora’, vale a dire ‘In equilibrio’.

Chanty, all’anagrafe Chantal Saroldi, piemontese, cantautrice italo-tanzianina lanciata da Star Academy e poi vista a Sanremo 2015 nella sezione Nuove Proposte col brano “Ritornerai”. Ha alle spalle una solida formazione jazz, la partecipazione a numerosi premi musicali italiani e un periodo di studio al Berklee College of Music di Boston.

Nausicaa, al secolo Nausicaa Magarini, brianzola, classe 1988, protagonista nella prima stagione di The Voice of Italy nel team di Noemi, dove arrivò sino alle battles. Un disco all’attivo, una tournée europea con Milva (era nel coro gospel che la accompagnava) e un passaggio senza fortuna a Sanremo Giovani.

Daniele Sari,  lombardo, cantante e musicista che si esibisce in giro per l’Italia con una cover band rockabilly di canzoni anni ’50 (Dan e i suoi fratelli), con i quali ha preso parte anche al programma Italia’s Got Talent. Già visto anche a Casa Sanremo.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | InstagramGoogle+

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa