Eurovision 2017, la Russia gira la postcard con Julia Samoylova


La Russia, Channel One e Julia Samoylova proseguono il percorso di avvicinamento all’Eurovision, filmando la postcard che dovrebbe precedere la sua esibizione nella seconda semifinale. Almeno questo è quello che emerge da fonti russe e dalla immagine che qui vedete.

In una intervista a Russia Radio la Samoylova dice: “Stiamo realizzando la cartolina, domani cominciamo in una delle due location, poi ci sarà un altro giorno”. Insomma, in casa Russia si va avanti nonostante il divieto di ingresso per l’artista, come se nulla fosse.

Un altro indizio arriva ancora dalle parole della cantante: “Lavoriamo con due vocal coaches, una tutor di inglese, abbiamo incontrato e parlato con vari stilisti che stanno lavorando sugli outfits, girando filmati promozionali, una parola tutto ciò che è richiesto per l’Eurovision“.

Appare evidente, dunque, che non c’è alcuna volontà da parte russa di cambiare l’artista, anche perchè ormai siamo davvero a poche settimane dall’avvio delle prove ufficiali. Dall’altra parte, peraltro, la situazione resta ferma sul divieto di entrata in Ucraina per la cantante. Che succederà dunque? Non resta che attendere.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...