Accoglienza col sorriso: così Kiev si prepara ad ospitare l’Eurovision 2017


La capitale ucraina si sta preparando ad accogliere più di 20.000 turisti, che arriveranno nei prossimi giorni a Kiev in occasione dell’Eurovision Song Contest 2017. Le autorità locali stanno lavorando intensamente per assicurare che tutti i volontari e gli agenti impiegati in occasione dell’evento canoro siano correttamente formati a relazionarsi con i viaggiatori.

Volontari eurovision Song Contest 2017

Sempre sorridenti: questo è il principale insegnamento su cui si sono focalizzati i corsi di formazione dei più di 900 volontari selezionati per collaborare al funzionamento della grande macchina organizzativa dell’Eurovision 2017. Un training obbligatorio, che le autorità ucraine hanno fortemente voluto per cancellare tutti i pregiudizi sul popolo dell’est:

Tutti pensano che siamo molto riservati e che non sorridiamo, e i turisti non capiscono mai se stiamo bene o meno. Quando invece le persone ci scoprono più da vicino, capiscono che siamo un popolo davvero ospitale.

volontari formazione eurovision 2017

Queste le parole utilizzate, per spiegare le ragioni dell’iniziativa alla stampa ucraina, da Natalia Vasyliuk – vicedirettrice del British Council of Ukraine. Già, perché a prendere le redini della formazione c’è proprio l’ente culturale britannico, i cui tutor, per l’occasione, hanno ricevuto precise indicazioni da parte di Linda Greenwood di People 1st, che ha pure diretto l’addestramento dei volontari ingaggiati per le Olimpiadi di Londra nel 2012. La coach di riferimento per i volontari eurovisivi, Oksana Nazimok, ha aggiunto:

Questo training è di fondamentale importanza per i giovani volontari ucraini e la Polizia Nazionale. Viene insegnato come rapportarsi con gli stranieri, come comprendere i gesti dell’altro, le usanze e le tradizioni, come offrire una corretta assistenza e così via. E tutto questo è necessario, tenendo conto che in Ucraina arriveranno persone da 42 paesi diversi. E questo è un investimento per il futuro, perché i nostri volontari potranno essere reclutati anche in altri progetti, non solo in Ucraina. Faremo del nostro meglio affinché il nostro paese sia rappresentato al massimo livello.

formazione volontari eurovision 2017

Ai corsi di formazione stanno prendendo parte non solo i giovani volontari, ma anche le forze di polizia, che saranno potenziate nel corso dell’Eurovision: il Ministero degli Interni ucraino ha stanziato fondi aggiuntivi per 45 milioni di grivnie ucraine, circa 1 milione e mezzo di euro.

Per i volontari dell’Eurovision, l’iniziazione ufficiale all’incarico è avvenuta oggi pomeriggio quando, in un evento che ha visto la partecipazione del conduttore Timur Mirošnyčenko, del sindaco di Kiev Vitali Klitschko, e della superstar Ruslana, che ritroveremo anche sul palco della rassegna, è stato effettuato un lancio simbolico dei palloncini blu raffiguranti il logo dell’Eurovision 2017. Da oggi, i giovani volenterosi saranno assegnati alle loro mansioni, e formati sui luoghi dove dovranno prestare supporto nelle prossime settimane.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | InstagramGoogle+


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...