Eurovision 2017: Ucraina lancia allarme disinformazione da parte dei media russi


I media russi controllati o comunque vicini al Cremlino,  starebbero preparando una campagna informativa volta a screditare l’immagine internazionale dell’Ucraina mentre ospiterà l’edizione 2017 dell’Eurovision Song Contest a Kiev.

Cremlino

E’ questo l’allarme lanciato dal Ministero della Difesa ucraino con una nota ufficiale pubblicata proprio oggi e che spiega come…

La campagna informativa dei mass media controllati dal Cremlino è mirata a far credere alla comunità internazionale che le autorità ucraine e i movimenti di estrema destra vogliano sopraffare le minoranze presenti nel Paese e che c’è una situazione di instabilità sul fronte della sicurezza nel nostro Paese. Lo scopo di questi eventi è quello di incidere in modo significativo sull’immagine internazionale dell’Ucraina che si appresta ad ospitare l’Eurovision 2017 “.

Dopo la vicenda Samoylova (che ha visto anche l’intervento del Presidente Poroshenko), con conseguente ritiro della partecipazione russa da questa edizione dell’Eurovision, tra Ucraina e Russia continuano gli scambi di accuse e i botta e risposta a livello mediatico, che purtroppo è facile immaginare non termineranno durante tutto il periodo dell’evento.

Nonostante ciò, i preparativi proseguono e saranno 20.000 i turisti previsti in arrivo a Kiev per l’Eurovision Song Contest, con grande attenzione data alla sicurezza di chi sarà in città.

E’ stato infatti garantito il massimo impegno da parte delle autorità cittadine e nazionali, con oltre 10.000 agenti schierati in tutte le locations toccate dall’evento (agenti che si metteranno inoltre a disposizione di fan e turisti in cerca di informazioni o assistenza).

Una piccola nota a margine, che segnaliamo per chi si recherà a Kiev nel periodo a ridosso dell’evento: viene comunicata oggi dalle autorità cittadine la chiusura al traffico (e in alcuni casi ai pedoni) di alcune strade cittadine fino al prossimo 18 maggio.

Chiusura strade cittadine Kiev Eurovision 2017

Kiev – Strade chiude alle auto e/o ai pedoni dal 25 aprile al 18 maggio 2017

Si tratta principalmente di strade nei pressi dell’Eurovision Village (localizzato sulla Khreschatyk), mentre per il 7 maggio, in connessione con la cerimonia di apertura dell’Eurovision Song Contest, dalle 13:00 alle 24:00 sarà limitata la circolazione di veicoli in entrambe le direzioni sulla strada Hrushevsky.

Per conoscere tutti gli eventi in programma a Kiev nel mese di maggio, è possibile consultare il nostro articolo  qui…


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | InstagramGoogle+


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

2 Risposte

  1. linearh1 ha detto:

    strano che partono all’attacco magari è vero che le autorità ucraine e i movimenti di estrema destra vogliano sopraffare le minoranze presenti nel Paese e che c’è una situazione di instabilità sul fronte della sicurezza
    se no perche’ avrebbero bisogno di smentire anzitempo…..

    • Fabio ha detto:

      Forse perché i media russi controllati dal Cremlino, da Sputnik a tutti gli altri, hanno già dato esempio di disinformazione per la questione della Samoylova.  

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: