Sul settimanale Telesette intervista a Gabbani, l’Eurovision 2017 e noi di Eurofestival News


Ogni anno ci impegniamo a dare il nostro contributo per promuovere e far conoscere al maggior numero di persone l’Eurovision Song Contest e lo facciamo con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione.

Dalle notizie alle anticipazioni che pubblichiamo ogni giorno (diffuse su tutte le più importanti directory news italiane) alla nostra Guida all’evento, pubblicata su queste pagine e disponibile anche in versione eBook (gratis in tutti, ma proprio tutti i digital store italiani e in migliaia di biblioteche del Paese), fino agli spot radiofonici.

E quest’anno possiamo aggiungere alla lista anche il contributo del terzo settimanale più venduto in Italia, Telesette.

Eurofestival News su Telesette

E’ proprio grazie ai contenuti della nostra Guida all’Eurovision infatti, che oggi è possibile trovare in edicola il numero 19 del settimanale Telesette con un servizio di due pagine con alcune curiosità sull’evento (a cui abbiamo avuto il piacere di contribuire e per cui ringraziamo la direzione del settimanale), oltre ad una bella intervista al nostro rappresentante, Francesco Gabbani (la notizia di Diego Passoni in sostituzione di Ema Stokholma al commento su Rai4 è solo di ieri e tutte le guide tv cartacee riportano dati non aggiornati, come anche Sorrisi che cita addirittura Filippo Solibello e Marco Ardemagni).

Guida TV Sorrisi e Canzoni

Per chi volesse aggiungere alla propria raccolta di articoli dedicati all’Eurovision anche Telesette, lo può trovare in edicola da oggi (martedì 2 maggio) in tutta Italia al prezzo di 1 solo euro.

Il settimanale ha una diffusione di oltre 386.000 copie e 1.284.000 lettori, ma soprattutto lettrici * che ci auguriamo possano aggregarsi alla platea tv delle semifinali su Rai4  e della finalissima su Rai1 (qui tutte le info su come seguirle).

Anche questo è un altro bel modo per promuovere e far conoscere ancor di più l’evento musicale che tutti noi amiamo.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | InstagramGoogle+.


* Diffusione: dati FIEG Febbraio 2017. Readership: dati editore.

2 Risposte

  1. Danilo ha detto:

    Approfitto di questo articolo per ringraziarvi veramente di cuore per il lavoro che svolgete con professionalità, precisione, immediatezza nelle informazioni. Noi appassionati dell’ evento non potremmo chiedere di meglio, siete una redazione sempre ” sul pezzo”!
    Io sono ormai più di un paio di anni che vi seguo con regolarità e quando leggo i vostri articoli sento che dall’ altra parte ci sono professionisti con la stessa passione che, da “dilettante”, ho io :-)
    Grazie ancora per tutte le informazioni che ci darete puntualmente da Kiev, quest’ anno (e ora permettetemi di fare i debiti scongiuri!) potrebbe essere finalmente un anno speciale, da ricordare e da condividere con tanti nuovi appassionati dell’ evento :-)
    Per chi, come me, ha visto in diretta (all’ epoca in differita!) l’ ultima vittoria di Cutugno a Zagabria nel 90 sembra veramente che sia passato un secolo!! Ma adesso il vento pare sia cambiato anche in Rai e percepisco un favore nuovo verso la manifestazione, che non può che farmi piacere, dopo aver vissuto molti anni oscuri…
    So che per voi si avvicina la settimana più bella ma anche più faticosa dell’ anno, quindi vi faccio un enorme in bocca al lupo e un altrettanto enorme ringraziamento per le sensazioni ed emozioni che ci farete vivere in diretta.
    Grazie e un saluto a tutti!!!

    • Staff ha detto:

      Ciao Danilo, è grazie a tanti come te, che ogni giorno leggono i nostri articoli le nostre guide o gli approfondimenti e contenuti esclusivi che creiamo, che abbiamo lo stimolo ogni volta di fare meglio. E soprattutto, da tutti noi, grazie di cuore per le belle parole, siamo già in full immersion e saranno giornate molto impegnative :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: