Eurovision 2017, nel cielo di Kiev anche mongolfiere da tutta Europa


La città di Kiev è ormai in pieno clima eurovisivo. Non solo perché tecnicamente l’Eurovision è già cominciato con le prime prove degli artisti ma perché la città si sta colorando di tutta una serie di iniziative collaterali, legate o meno alla rassegna, che contribuiscono a far respirare a chi si trova in città il clima eurovisivo.

Una di queste iniziative sarà il fatto che nei giorni della rassegna si alzeranno in volo 42 mongolfiere  per altrettanti paesi in gara. I palloni si alzeranno in volo ogni mattina dalle 8 alle 10 e ogni sera dalle 18 alle 20 da tre differenti locations: Trukhaniv Island (nei pressi del ponte Podilsko-Voskresenskyi), Duzhby Narodiv Park e Hydropark (dall’sola Dolobetsky Island).

L’iniziativa è parte del festival internazionale “Montgolfier. The Sky of Kyiv”, che si svolgerà in contemporanea a Kiev (dal 6 al 14 maggio) e quindi non poteva esserci occasione migliore per unire le due rassegne nel segno delle mongolfiere.

Un’altra iniziativa che colorerà Kiev nei giorni della rassegna è l’arco delle diversità, in ossequio allo slogan “Celebrate diversity”. Una installazione già esistente, ovvero l‘arco dell’amicizia, monumento dedicato alla unificazione di Russia e Ucraina del 1640, è stato trasformato in un arco simboleggiante un arcobaleno sostenuto da due uomini, con un diametro di 60 metri. Un segnale importante anche nei confronti del mondo LGBT.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | InstagramGoogle+


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...