Eurovision 2017: Francesco Gabbani stupisce anche nella seconda prova


Il rappresentante italiano per l’Eurovision Song Contest 2017Francesco Gabbani – ha provato oggi per la seconda volta sul palco dell’International Exhibition Centre di Kiev. A disposizione della delegazione italiana 20 minuti per ripetere fino a tre volte l’esibizione, al fine di testare luci, audio, coreografia, grafiche e resa televisiva delle inquadrature. Di seguito le nostre impressioni e un estratto della prova.

gabbani eurovision 2017 scimmia nuda balla

© Andres Putting

L’esibizione parte in una atmosfera scura e con un certo lavoro di grafiche orientaleggianti che seguono il crescendo della canzone. L’esplosione di luci e colori arriva, ovviamente, durante il primo ritornello, dove sono presenti alcune inquadrature larghe a evidenziare le animazioni sul ledwall.

E’ sul secondo ritornello che entra in scena la scimmia nuda (impersonata da Filippo Ranaldi), a interrompere il cammino evolutivo umano che scorre nel background. Uno dei problemi della prima prova era stata l’evidente mancanza di sincronizzazione tra il ballo riportato sullo sfondo e la coreografia reale: l’inconveniente è stato risolto.

Sul finale, il vero colpo di scena sarà forse l’inquadratura sul pubblico, che risponderà “Alé!” al grido “Namasté!” di Gabbani. Una resa visiva che saprà essere ancor più forte di un qualunque effetto pirotecnico. Rimane l’inchino conclusivo tra scimmia e cantante, subito dopo la sillaba sacra all’induismo “Om”.

LEGGI ANCHE: Francesco Gabbani: le impressioni dopo la prima prova

Le perplessità sul balletto dei coristi sono passate: per loro maggiore sicurezza nei movimenti, oltre al fatto di risultare un po’ meno in evidenza poiché meno illuminati. Ancora qualche dettaglio da sistemare a loro riguardo, un lavoro che potrà essere fatto in queste ore prima delle prove generali.

Nessun effetto speciale e niente fuochi artificiali per una performance già esuberante e molto colorata, dove Francesco Gabbani continua a interagire con le telecamere per colpire il pubblico. Telecamere che, nella prova di oggi, sembrano migliorate, con l’introduzione di nuovi stacchi a supportare meglio il brano e per risolvere i problemi della prima prova.

Rimane l’outfit sanremese per il rappresentante italiano, che prevede un completo giacca nera e camicia bianca. Francesco non si spreca nel regalare grandi sorrisi al pubblico, mostrando disinvoltura nel balletto e nell’interazione con il gorilla che lo affianca. E per chi avesse paura che, sul ritornello finale, Gabbani possa non ritornare in tempo all’asta per ballare, un accorgimento scenico corre in aiuto: la telecamera, muovendosi, si sposta dietro al sostegno del microfono e il cantante, seguendola, si ritrova proprio nella posizione giusta per incominciare a muoversi insieme alla scimmia.

La sala stampa ha reagito con un grande applauso e molto calore. Anche i giornalisti e fotografi presenti in arena durante le tre prove hanno accolto Francesco con molto entusiasmo e hanno positivamente premiato ogni take. Nessun problema sul taglio a tre minuti di “Occidentali’s Karma“: nessuno ne parla più, perché il tutto funziona fin troppo bene.

prove gabbani eurovision 2017

Il pacchetto finale è molto solido, forte, ben costruito e congegnato, lasciando margine a Gabbani per improvvisare liberamente. I lavori di luci e grafiche seguono il ritmo e tentano di superare le eventuali difficoltà linguistiche che potrebbero rendere più difficile, all’estero, la comprensione del brano. Le probabilità di concludere con un grande successo l’Eurovision 2017 sono altissime e l’Italia, questa volta, ha davvero tutte le carte in tavola per puntare al gradino più alto del podio.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | InstagramGoogle+


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

15 Risposte

  1. Gerardo Montella ha detto:

    Come sempre la canzone di gabbani mi piace molto, ma quel taglio a metà canzone per farla rientrare nei 3 minuti disponibili, purtroppo musicalmente ci sta malissimo

  2. Claudia ha detto:

    Ragionissima Abe! È una copia di Concato

  3. Siro Fusa ha detto:

    Vai Francesco fai brillare il tricolore

  4. STEFANO RONCHI ha detto:

    Il Portogallo ha una canzone piuttosto noiosa…

  5. Marta ha detto:

    Francesco metticela tutta!!! Sei tu più di tutto la “coreografia” perfetta!!!!

  6. Rosa ha detto:

    La scenografia è luminosa, briosa…….come è il cantante;
    la scimmia è fantastica perchè balla seguendo il ritmo della musica.
    Il cantante però risente, come gli altri, della distanza dal palco al pubblico. Ciò non lo agevola in quella sorta di ‘intimacy’ a cui si era abituato sia in Inghilterra che in Germania.
    Dovrà muoversi, ballare e incitare l’audience al ballo ancor di più rimanendo sul davanti dello stage per colmare il gap della lontananza dal pubblico. Altrimenti se va in fondo allo stage il pubblico non lo vede.

    Last but not least….sarei d’accordo anch’ io che la performance del coro non è eccezionale. Non dimentichiamo però che il coro di questa canzone è affidato tutto al pubblico di Kiev che conosce già questa canzone prima che il cantante la canti.
    E quindi la presenza o assenza del quartetto sul palco è ininfluente ai fini del risultato finale.
    Complimenti allo staff che lo appoggia. Lavoro fantastico e di elevata professionalità. Keep in touch!

  7. Alessandro ha detto:

    Le diverse inquadrature migliorano notevolmente la seconda prova, ma non risolvono del tutto i punti negativi di questa esibizione. La presenza dei coristi non impreziosisce per nulla la performance e, nonostante si devano poco, continuano ad essere inutili sopra quel palco. Gabbani non ha stonato, ma era quasi affannato nel cantare, forse perché si muoveva troppo? Avremmo dovuto confezionare una esibizione perfetta, qui rischiamo davvero di farci sfuggire la vittoria

  8. FedEx ha detto:

    Leggevo commenti stranieri e ho notato una delusione generale… Chi dice che la scenografia è troppo economica, ad altri distrae…
    Vedremo, la vittoria non è assicurata, il Portogallo mi preoccupa.

    • pointless_nostalgic ha detto:

      Magari vincesse il Portogallo, sarebbe la consacrazione del più grande e vero artista presente in questa edizione

      • ABE ha detto:

        Mi ricorda Fabio Concato…..
        UGUALE!!!!!!!

        • pointless_nostalgic ha detto:

          Che complimento! Per me Fabio Concato è uno dei più raffinati e grandi artisti che abbiamo in Italia. Ingiustamente sottovalutato. :)

          Salvador in questa esibizione è da pelle d’oca :)

    • STEFANO RONCHI ha detto:

      non mi sembra Francesco è stato applaudito e apprezzato
      da tutti!!!! Portogallo noiosissimo!!!!|

  9. pointless_nostalgic ha detto:

    con tutto il rispetto, ma dalla clip onestamente non mi sembra che Gabbani canti benissimo. Anzi, grossi problemi di dinamica, di intonazione… mah speriamo migliori per la prova generale se no saranno dolori…

  10. ferr301 ha detto:

    Scusate, sapete dove si puo’ vedere il live streaming del red carpet di oggi , 7 maggio? Grazie per la risposta.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: