Eurovision 2017: Bulgaria fortunata, Kristian Kostov nella seconda metà


E’ stato effettuato poco fa al termine della conferenza stampa il sorteggio con cui i 10 qualificati dalla seconda semifinale alla finale hanno estratto la metà in cui canteranno durante lo show di sabato 13 all’Eurovision Song Contest 2017.

I verdetti sono risultati essere:

PRIMA META’

  • Bielorussia, Croazia, Ungheria, Danimarca, Israele, Paesi Bassi, Austria

SECONDA META’

  • Bulgaria, Romania, Norvegia

A causa di tale sorteggio, le due metà della finale risultano perciò essere così composte, in ordine alfabetico nell’attesa del rilascio della scaletta definitiva (che, lo ricordiamo, deve passare prima dalla produzione dello show e poi al Reference Group dell’EBU):

PRIMA META’ DELLA FINALE

  • Armenia, Austria, Azerbaigian, Bielorussia, Croazia, Danimarca, Israele, ITALIA, Moldavia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Ungheria

SECONDA META’ DELLA FINALE

  • Australia, Belgio, Bulgaria, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Norvegia, Regno Unito, Romania, Spagna, Svezia, Ucraina

Ricordiamo che l’Ucraina, a seguito di sorteggio totalmente casuale effettuato a marzo, sarà l’unica ad avere la certezza della posizione in cui cantare: gli O.Torvald saranno sul palco dell’International Exhibition Centre per ventiduesimi.

L’attesa è ora tutta per sapere in che posizione della prima metà sarà inserito il nostro Francesco Gabbani, al momento candidato numero uno alla vittoria finale secondo le maggiori agenzie di scommesse internazionali con la sua Occidentali’s Karma. Di congetture se ne stanno facendo mille, la verità si saprà intorno alle due di notte.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | InstagramGoogle+


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...