Eurovision 2017, running order: Francesco Gabbani alla “prova del nove”


“Occidentali’s Karma” sarà la nona canzone presentata sul palco di Kiev sabato sera nella finale dell’Eurovision Song Contest 2017. Lo ha deciso la produzione dello show, segnatamente il supervisore esecutivo Jan Ola Sand insieme al capo del reference group Frank-Dieter Freiling.

Francesco Gabbani (@EBU Andreas Putting)

Due posizioni più sotto – nella stessa posizione che fu di Conchita Wurst – canterà l’avversario principale di Francesco Gabbani, vale a dire il portoghese  Salvador Sobral. Il bulgaro Kristian Kostov che aveva pescato la seconda metà canterà invece per penultimo, in posizione 25, giusto davanti alla francese Alma che chiuderà lo show, che invece sarà aperto dall’israeliano Imri Ziv.

A proposito del nove, c’è da dire che per Gabbani è un numero ricorrente: è infatti nato il 9 settembre (quindi 9-9) e 9 sono le tracce della versione italiana del disco. Ne parlammo anche di recente.

Alle altre big è andata così così: Spagna 16, Regno Unito 18 (ma dietro la Norvegia),  Germania 21 (ma è fra il tormentone Romania e i padroni di casa). Da non sottovalutare, lontano dai big anche Belgio alla 23 e Svezia alla 24. Ecco il running order completo.

1. Israele
2. Polonia
3. Bielorussia
4. Austria
5. Armenia
6. Paesi Bassi
7. Moldavia
8. Ungheria
9. Italia
10. Danimarca
11. Portogallo
12. Azerbaigian
13. Croazia
14. Australia
15. Grecia
16. Spagna
17. Norvegia
18. Regno Unito
19. Cipro
20. Romania
21. Germania
22. Ucraina
23. Belgio
24. Svezia
25. Bulgaria
26. Francia


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | InstagramGoogle+


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

25 Risposte

  1. FedEx ha detto:

    Svezia, Belgio e Bulgaria negli ultimi quattro posti…
    E anche quest’anno si vince l’anno prossimo.

  2. Davide ha detto:

    Non credo che il nono posto invece dell’undicesimo possano cambiare molto le sorti della votazione, forse influisce di più il confronto con l’esibizione precedente e direi che da questo punto di vista non ci è andata male.. Detto questo potrei anche farmi una ragione della sconfitta se a vincere fosse il Portogallo, perché Sobral onestamente propone un’esibizione e un brano nettamente diverso da tutti gli altri, ma la Bulgaria proprio no, non riesco a trovare il motivo di questo successo nei pronostici: la trovo una ballata come tante, certamente non indimenticabile. L’unica vera novità può essere la giovane età del cantante, ma mi pare decisamente poco per arrivare a una vittoria…

  3. Cri ha detto:

    Credo che l’ordine di uscita sia solo una delle tante variabili che possono influire sulla vittoria. Comunque questa cosa del 9, seppur leggera, è carina. Ne aggiungo due:
    1) sono (se non sbaglio) 27 anni che non vinciamo. 7+2=9
    2) credo (correggetemi se sbaglio) che il Patrono d’Europa sia Benedetto. 9 lettere.
    Speriamo ci porti bene, no? :-)
    Incrociamo le dita. Vai Francesco!

  4. Ilaria ha detto:

    Posso dire che tutto l’hype intorno a Gabbani è alquanto esagerato, oppure mi fucilate? :) la canzone è orecchiabile e il testo è forse uno dei migliori in gara, ma decisamente non è una canzone vincitrice a mio avviso per più di un motivo: 1. Poteva essere “tagliata” meglio: nell’attuale versione si perdono tanti riferimenti e ironie che aggiungevano quel quid in più alla versione originale 2. Performance live non all’altezza: non c’era bisogno di aspettare la prova generale per intuirlo. Gabbani ha tanta energia, ma spesse volte “gigioneggia” troppo e la qualità del canto ne risente-non mi era piaciuto molto già durante il concerto all’Eurovision Party di Londra, e non ha fatto nulla per migliorare. 3.Davvero pensavano che replicare in grande le luci e lo sfondo di Sanremo sarebbe bastato? Io l’ho trovata un po’caotica. Secondo me un piazzamento in top5 è già grasso che cola-e lo pensavo già prima delle prove. Vedo vincitore il Portogallo (meritatamente), con la Bulgaria possibile top3 (io personalmente le preferisco la Francia, ma il ragazzino è bravo e, senza la Russia in gara, può contare sui voti di tanta Europa dell’est). L’outsider è l’Olanda-la canzone in sé non mi fa impazzire, ma la storia che ci sta dietro e, soprattutto, le straordinarie doti vocali delle ragazze la rendono una potenziale “vincitrice a sorpresa”. Mie opinioni :)

    • Pierluigi ha detto:

      Il punto è che i riferimenti non sarebbero comunque stati colti dalla maggior parte del pubblico straniero essendo in italiano quindi forse è stato meglio lasciare la parte più catchy e sacrificare la seconda strofa

    • Dario ha detto:

      Ha scelto rimuovere la parte in cui faceva riferimento a chanel, perche gpelo imponeva regolamento esc (niente riferimenti ad aziende nelle canzoni)

  5. marcos ha detto:

    Il televoto potrebbe andare bene, le giurie ci uccideranno anche stavolta…..come due anni fa…..
    Spero di sbagliarmi di grosso

  6. pointless_nostalgic ha detto:

    Decideranno i Balcani secondo me (oltre che le giurie che vedo convergere sul Belgio). Difficile che puntino sulla Croazia, nonostante sia l’unico paese in gara – mi risulta poco apprezzata la canzone da quelle parti. Se convergeranno sulla Bulgaria anche questa potrebbe avere possibilità.

    Una vittoria del Portogallo sarebbe giusta e super meritata per l’onestà, il livello e il coraggio della proposta. E poi sarebbe la prima volta dopo tanti anni.

  7. Danilo ha detto:

    Bisogna assolutamente che faccia bene stasera per le giurie, che tendenzialmente saranno più a favore del Portogallo, ma anche della Bulgaria.
    Meno gesti e più voce.
    Non sarà una cosa facile, scordiamoci vittorie alla Rybak 2009, sarà da sudarsela all’ ultimo voto. Tra l’ altro, essendo i maggiori concorrenti Portogallo e Bulgaria, non ci sono statistiche storiche su questi paesi e voti “amici” da considerare, specie per il Portagallo, che li dovrebbe pescare negli stessi paesi “amici” dell’ Italia, e questo potrebbe essere un problema. L’ unica previsione che mi sento di fare è che vincerà un paese con il rosso bianco e il verde nella bandiera nazionale :)

  8. Michele Boscolo ha detto:

    IL fatto che il Portogallo e’stato messo all’11 la dice lunga..Incrociamo le dita!

  9. Francesco Marelli ha detto:

    Gabbani trionferà, ha un karma favorevole! Ci vuile tanta karma.

  10. Alessandro ha detto:

    Oggi le quotazioni Snai dicono:
    – Italia 1,75 (in discesa, ieri era a 1,90 circa)
    – Portogallo 3 (in salita, ieri era a 2,80 circa)
    – Bulgaria 6

    Sarà una finale difficilissima. Dalla prima semifinale il pubblico dei social sta osannando il Portogallo con visualizzazioni e like alle stelle, creando uno stacco notevole da Gabbani. Secondo una mia riflessione i risultati del televoto saranno un 50:50 tra Italia e Portogallo. A fare la differenza, come ogni anno, sarà la votazione della giuria che sconvolgerà le posizioni in classifica. Sono più che convinto che voteranno a favore del Portogallo. Se questa ipotesi diverrà realtà sarà davvero una brutta sconfitta per l’Italia, la seconda in tre anni. Forza Italia!

    • Pierluigi ha detto:

      Purtroppo alla fine è lo svantaggio di essere big 5, gli altri si esibiscono in semifinale mentre i big 5 no. Comunque secondo me è più temibile la Bulgaria, è per metà russo quindi prenderà molti voti dai paesi dell’Est, è giovanissimo e carino e prenderà molti voti dalle ragazzine, poi è l’unico dei tre che canta verso la fine che è un vantaggio…

      • Alessandro ha detto:

        Dipenderà molto dall’esibizione di Gabbani. Quella registrata di martedì era assolutamente penosa, bisogna essere obiettivi. Una esibizione di questo tipo non merita una vittoria. Il coro era assolutamente fuori luogo, non aggiunge nulla e crea disordine. La scenografia completamente assente e le grafiche poco efficaci (tranne in alcuni punti). La voce di Francesco era imperfetta, aveva il fiatone per i troppi movimenti, alcuni dei quali erano oltretutto ridicoli.

        Per tre mesi siamo stati i vincitori indiscussi dell’Eurovision e ce lo stiamo facendo scappare per uno che ha fatto una esibizione decente all’ultimo momento. Nessuno ha mai tenuto in considerazione il Portogallo nelle ultime settimane, questo perché l’esibizione all’interno del programma vale il 50% della vittoria. E noi stiamo giocando malissimo

        • Emy ha detto:

          Sottoscrivo assolutamente tutto! Comunque, FORZA GABBANI sperando che migliori in Finale!

        • Ilaria ha detto:

          La domanda mi sorge spontanea: davvero nessuno ha mai fatto notare a Gabbani (o a chiunque altro della delegazione) che è assolutamente impresentabile una cosa del genere? Come ho detto sopra, secondo me replicare scene e luci di Sanremo (o portarle all’eccesso, come in questo caso) è controproducente. Per quanto riguarda la performance canora in senso stretto, è da circa un mese che Gabbani punta tutto (o quasi) sul saltellare in giro per il palco, e la cosa ci sta fino a un certo punto: se deve essere la voce a pagar dazio in maniera così pesante, allora sta’ più fermo e canta meglio. Prevedo un 6o/ 7mo posto- spero di essere smentita,ovvio. Se con “esibizione decente azzeccata all’ultimo momento” ti riferisci al Portogallo, non sono molto d’accordo: la canzone è originale e ha qualità, e lui, a mio avviso, aveva cantato molto bene anche nella finale nazionale

  11. Gabriel ha detto:

    Già! Tutti i big sono nell’ultimissima parte! Tra l’altro siamo prima anche del favoritissimo Portogallo! Ci vorrà un miracolo! Sicuramente se Francesco farò una prestazione come quella vista nello spezzone delle semifinale è meglio tornare subito a casa. Che Dio ce la mandi buona!

  12. Alex001 ha detto:

    Mi pare evidente che ormai anche questa ce la siamo giocata…
    Peccato, avevo iniziato a crederci! ^^

    • Dario ha detto:

      Be il portogallo è dietro di noi. Poi sia la svezia nel 2015, sia l’Austria nel 2014 avevano cantato nella prima metà

      • Alex001 ha detto:

        Il Portogallo canta per undicesimo, dopo di noi. avrebbero dovuto mettere Italia e Portogallo, le due nazioni più forti della prima metà, tra 11 e 13 (posizioni privilegiate, le uniche che hanno dato un vincitore dalla prima parte negli ultimi anni). Facendo così hanno, temo, tagliato le gambe all’Italia.
        Bene per il Portogallo, canzone molto bella e cantante molto simpatico. :)

        • Pierluigi ha detto:

          Vabbé dai, 9 o 11 siamo là, se non vince non credo sarà perché ha cantato di due posti prima o dopo

          • Alex001 ha detto:

            Dai su…ci sarà un motivo se quando una “favorita” finisce nel primo gruppo l’han sempre messa alla fine di questo.
            Da quanto non vince una canzone inserita tra i primi dieci?

          • Pierluigi ha detto:

            Sì ma non l’hanno mica messa come prima… tra nono e undicesimo posto non vedo molta differenza

          • Dario ha detto:

            La svezia nel 2015 era 10 ad esibirsi

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: