Ellen Reed o Alfie Arcuri da The Voice a Eurovision 2018 per l’Australia?


Nonostante il periodo estivo, non cessano le indiscrezioni e rumors riguardanti la possibile partecipazione di alcuni artisti australiani alla prossima edizione dell’Eurovision Song Contest.

alfie arcuri ellen reed collage

Nonostante la conferma ufficiale della partecipazione dell’Australia alla edizione numero 63 dell’Eurovision Song Contest, che si terrà a Lisbona (Portogallo) in seguito alla vittoria di Salvador Sobral, debba ancora arrivare, alcuni artisti aussie hanno già parlato del festival europeo, e di una loro potenziale presenza.

Ad aprire le danze è Ellen Reed, artista emergente del panorama musicale australiano, reduce dalla quinta edizione del talent The Voice of Australia, dove ha chiuso al quarto posto nella finalissima. Intervistata da una radio locale di Brisbane, Ellen si è dichiarata pienamente disponibile a prendere parte alla kermesse europea, definendo un sogno poter “vedere il mio nome legato a quello dell’Eurovision”.

L’artista curvy, che non è riuscita a sfondare nel mondo della musica anche a causa del suo aspetto non particolarmente gradito dalle major discografiche, attualmente pubblica come etichetta indipendente, e ha rilasciato recentemente il singolo “Favourite Mistake” dopo una serie di fortunate cover di successi internazionali.

Il secondo artista ad essere legato all’Eurovision è Alfie Arcuri, vincitore della quinta edizione di The Voice of Australia. Sotto etichetta Universal, il giovane australiano ha all’attivo l’albun “Zenith”, rilasciato lo scorso anno, e il singolo “If They Only Knew”, di recente uscita, che racconta da vicino le vicissitudini amorose dell’artista con l’ex compagno.

Come riportato in un tweet, Alfie Arcuri si è dichiarato interessato a partecipare all’Eurovision in rappresentanza dell’Australia (“I love the idea”, ha dichiarato), ma non nell’immediato futuro.

Due artisti diversi, ma che hanno in comune la provenienza dal talent The Voice, che anche in Australia non sarà rinnovato per una settima stagione a causa degli ascolti televisivi in discesa.

Insomma, ricomincia il gioco dei nomi anche dall’altra parte del globo, mentre manca ancora una conferma ufficiale dell’emittente australiana SBS circa la propria presenza all’Eurovision in Portogallo, anche se le riserve verranno presumibilmente sciolte solo con il nuovo anno.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Instagram | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..