Junior Eurovision Song Contest 2017, Isabella Clarke per l’Australia


Sarà la tredicenne Isabella Clarke a rappresentare il prossimo 26 novembre a Tbilisi l’Australia allo Junior Eurovision Song Contest. SBS, la tv nazionale multiculturale australiana, l’ha selezionata insieme ad ABC ME, l’emittente per ragazzi che quest’anno trasmetterà materialmente l’evento.

Si tratta di una giovanissima interprete che attualmente fa parte del Victorian State Schools Spectacular ed ha in cantiere diverse partecipazioni a concorsi nazionali. Fra i suoi modelli ci sono  Beyoncé e Mary J. Blige.

La sua canzone, attualmente in preparazione, sarà presentata l’8 ottobre ed è stata descritta come “una canzone allegra e divertente, che farò brillare la sua stella sul palco europeo”.  “Sono contentissima di poter rappresentare l’Australia – ha detto la cantante – in questo entusiasmante evento. Non vedo l’ora di girare il video e di visitare la Georgia ed incontrare gli altri cantanti. E’ un sogno che si avvera, voglio rendere orgogliosi la mia famiglia e l’Australia”

Le due emittenti hanno annunciato che collaboreranno per rendere questo show sempre più vicine al pubblico australiano e per questo è stato scelto di mandarlo in onda sull’emittente tematica. I commentatori dell’emittente australiana saranno regolarmente Tbilisi e da lì commenteranno, ma lo show – in assenza del televoto- sarà trasmesso in differita il giorno dopo alle 19.30.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Instagram | Google+

Advertisements

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Dì la tua o Rispondi ad un commento..