Eurovision 2018, anche la Slovenia dà il via al processo di selezione


Dopo la notizia dell’avvio delle selezioni in Irlanda, ecco un nuovo annuncio dal sapore eurovisivo: anche la Slovenia è pronta per cercare un nuovo artista che la rappresenti a Lisbona l’anno prossimo. RTVSLO, la tv pubblica slovena, ha dato il via ai compositori sloveni e non per spedire le canzoni da loro scritte entro il 15 Novembre.

LEGGI ANCHE: L’Irlanda accende i motori per Lisbona

Superata tale data, un gruppo di esperti analizzerà le canzoni spedite e sceglierà con accuratezza quelle che competeranno per la vittoria all’EMA, la finale slovena che dal 1993 (eccezion fatta per il 2013) sceglie il cantante o il gruppo che rappresenterà la Slovenia all’Eurovision Song Contest.

È necessaria una bella spinta per ripartire da parte della Slovenia: le ultime finali sono state infatti centrate da “Here for you” dei Maraaya nel 2015 e da “Spet (Round and Round)” di Tinkara Kovac nel 2014, mentre il Paese non raggiunge la top 10 dal lontano 2001, anno del settimo posto di Nusa Derenda. Che il 2018 possa essere l’anno decisivo per la Slovenia?

Al momento i paesi partecipanti sono 32: Armenia, Australia, Austria, Azerbaigian, Belgio, Bielorussia, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Lituania, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...