Junior Eurovision 2017: per i Paesi Bassi la boyband dei Fource


Non uno, ma ben quattro giovani cantanti a rappresentare i Paesi Bassi alla prossima edizione dello Junior Eurovision Song Contest! Si tratta, infatti, del quartetto Fource!

fource junior songfestivaal

Sotto il nome d’arte Fource si nascondono le voci di Max, Jannes, Niels e Ian, che sono riusciti a vincere la selezione nazionale Junior Songvestival, superando le due semifinali e convincendo il pubblico durante la finalissima svoltasi proprio questa sera. La decisione finale è spettata a una giuria di esperti presenti in studio nel corso della trasmissione, che ha optato per i Fource rispetto alle due soliste Sezina e Montana.

Ancora nessuna informazione sul brano che porteranno sul palco dell’Olympic Palace di Tbilisi, in Georgia, il prossimo 26 Novembre, in quanto la selezione organizzata dall’emittente olandese prevedeva la sola scelta dell’artista mediante cover di brani famosi come “September Song” di JP Cooper o “There’s Nothing Holdin’ Me Back” di Shawn Mendes. Verosimilmente, i lavori sul brano inedito da disegnare appositamente per i quattro giovanissimi partiranno già nelle prossime ore.

Vi state forse chiedendo quale sia l’origine del nome di questa boyband “under 14”? Dovete sapere che durante la semifinale i quattro ragazzini si sono presentati senza un nome vero e proprio, lasciando al pubblico la possibilità di inviare le proprie proposte qualora fossero riusciti ad accedere alla finale: così è stato e, tra i suggerimenti pervenuti, Fource è sembrato l’appellativo migliore.

E’ la prima volta che i Paesi Bassi vengono rappresentati allo Junior Eurovision da un gruppo di giovani cantanti tutti di sesso maschile. In un albo d’oro quasi tutto al femminile, tuttavia, l’unica vittoria olandese del Contest canoro europeo dedicato ai più piccoli è stata portata a casa da Ralf Mackenbach nel 2009 con “Click Clack”. Chissà che un’altra partecipazione tutta al maschile possa riportare il trofeo di nuovo ad Amsterdam.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Instagram | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..