Eurovision 2018, Paloma Faith: “Farei l’Eurovision”. Ma tre anni fa…


La storia che si sta per raccontare si potrebbe chiamare “L’Europa delle idee che cambiano”. La protagonista, in questo caso, è Paloma Faith: la 36enne di Hackney, infatti, ha ribaltato completamente la propria posizione di tre anni e mezzo fa in merito a una eventuale partecipazione all’Eurovision Song Contest in rappresentanza del Regno Unito.

foto Getty Images – 2015

Arrivata al successo con l’album Do you want the truth or something beautiful? (2009), l’artista aveva già parlato della massima competizione canora europea in un tweet datato 18 febbraio 2014, circa tre settimane prima dell’uscita di A perfect contradiction, ad oggi il suo album più venduto nel Regno Unito. Paloma Faith disse chiaro e tondo: “Ai fan dell’Eurovision: non ho alcun desiderio di competere nella mia attuale forma artistica. L’idea della competizione mi fa una paura f*****a e non è la ragione per cui faccio questo”.

Un po’ d’acqua dev’esser passata sotto i ponti, perché in una videochat di pochi giorni fa l’artista ha espresso un parere radicalmente diverso in merito a un’eventuale chiamata dalla BBC. In tale videochat, l’argomento Eurovision è stato toccato per non meno di 11 minuti. In particolare, alla domanda “Faresti l’Eurovision se te lo chiedessero?” Paloma Faith ha risposto: “Sì, penso che sia una domanda chiara. Se mi chiedessero di andare all’Eurovision e amassi la canzone che mi venisse proposta e avessi il controllo completo di tutto, perché sono una “control freak”, allora sì che lo farei!”.

“Control freak” è un termine in uso nella psicologia dagli anni ’70, che sta a indicare una persona che tenta di comandare tutto quel che si trova nel suo mondo.

Non è tuttora chiaro, in ogni caso, come la BBC sceglierà il suo rappresentante. Negli ultimi due anni è stata utilizzata la selezione nazionale Eurovision: You Decide, andata in onda prima su BBC Four e poi su BBC Two. Lo scorso anno, Lucie Jones, con Never give up on you si è classificata al quindicesimo posto con 111 punti. Curiosamente, con quegli stessi 111 punti Jessica Garlick raggiunse l’ultimo podio del Regno Unito, datato 2002. Del 1997 è invece l’ultima vittoria, firmata da Katrina & the Waves con Love Shine a Light. In occasione del ventennale di tale vittoria, Katrina Leskanich ha dato conto dei voti britannici nella passata edizione.

Advertisements

Una risposta

  1. escfan ha detto:

    Beh,semplicemente non si sentiva pronta,tutto qui,non è che prima odiava il concorso e ora tutt’a un tratto per qualche motivo commerciale ci vuole andare.Tre anni fa ha chiaramente detto che aveva paura,ora ha più esperienza e si sente pronta.
    Io sarei felicissima di vederla,mi piacciono un sacco il suo stile e la sua voce :) .

Dì la tua o Rispondi ad un commento..