Junior Eurovision 2017: ecco come sarà il palcoscenico dell’evento


Preparandosi ad ospitare per la prima volta lo Junior Eurovision Song Contest, la Georgia cerca di farlo in grande stile, con la volontà di colpire lo spettatore anche con il palcoscenico su cui si esibiranno i 16 giovani artisti il prossimo 26 Novembre.

palco junior eurovision 2017 1

Sono stati infatti rilasciati oggi alla stampa le anteprime ufficiali di quello che sarà il palco della quindicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest. I rendering computerizzati mostrano un allestimento perfettamente in linea con il logo scelto dagli organizzatori. La scenografia e le scelte stilistiche riflettono appieno il motto “Shine Bright“, assomigliando a tanti raggi di sole che non solo cercano di catturare l’attenzione dello spettatore, ma hanno lo scopo di coinvolgerlo nella scena.

Gli elementi, seppur spigolosi, fungeranno da innumerevoli superfici riflettenti che sapranno adattarsi al meglio ad ogni esigenza scenografica, unitamente a un grande maxischermo sullo sfondo e all’impiego di un gran numero di fari e proiettori a completare l’illuminazione del palcoscenico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’annuncio della scenografia non è casuale: proprio in queste ore tutti i 16 capidelegazione dei paesi partecipanti a questa edizione della kermesse canora europea dedicata ai “più piccoli” hanno fatto tappa a Tbilisi, capitale della Georgia, per fare il punto della situazione in vista dell’avvicinarsi dell’evento annuale, spiegando piani e scelte di ogni rete televisiva nazionale.

A rappresentare l’Italia, come da noi annunciato, ci sarà la tredicenne Maria Iside Fiore con il brano “Scelgo (My Choice)“. L’edizione si preannuncia piena di novità, specie sul lato delle votazioni: si potrà votare via web e – udite udite – anche per il proprio paese (leggi di più qui).


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Instagram | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..