Sanremo 2018, confermato l’abbinamento ad Eurovision. Tutte le novità


Cominciano a trapelare i primi dettagli sull’edizione 2018 del Festival di Sanremo. Il conduttore e direttore artistico Claudio Baglioni li ha rivelati in una intervista con  Vincenzo Mollica trasmessa questa sera al TG1. Saranno in gara 20 canzoni e  tutte arriveranno in finale.

Sono infatti state abolite le eliminazioni, sia per la categoria Campioni che per gli otto Giovani. Tutti quindi, arriveranno alla serata finale (sabato nel primo caso, venerdì nel secondo). L’altra novità, che complica non poco i piani in chiave eurovisiva, è che la durata delle canzoni è stata allungata da 3:15 minuti sino a 4 minuti.

A questo proposito, è stato confermato l’abbinamento con l’Eurovision Song Contest. Si legge nel regolamento pubblicato contestualmente:

L’Artista vincitore nella Sezione CAMPIONI avrà la facoltà di partecipare, in rappresentanza dell’Italia, all’edizione 2018 dell’Eurovision Song Contest, su richiesta di RAI. Qualora il suddetto Artista non intenda avvalersi di tale facoltà, RAI e/o gli organizzatori del suddetto Eurovision Song Contest si riserveranno il diritto di scegliere il partecipante secondo propri criteri.

Duetti. Tornano invece i duetti, intesi come ‘serata duetti’: introdotta da Paolo Bonolis nel 2005, questa serata prevede che gli artisti in gara propongano in una delle cinque sere una versione riarrangiata del brano in concorso, con la partecipazione – a vario titolo – di uno o più ospiti.

Nel 2011 la riedizione delle canzoni venne rimpiazzata da duetti con ospiti su canzoni a parte (“Nata per unire” per i 150 anni dell’Unità d’Italia nel 2011, “Viva l’Italia nel mondo’ nel 2012, “Sanremo story” nel 2013, “Sanremo club” nel 2014) e completamente cancellata e rimpiazzata con una serata cover generica nelle ultime tre annate. La novità è che la riedizione, come detto sopra, conterà a tutti gli effetti per la classifica.

Lo schema di esibizione sarà il seguente:

  • Martedì 6 febbraio: 20 canzoni, votazione Televoto 40%, giuria demoscopica 30%, Sala Stampa 30%
  • Mercoledì 7 febbraio: 10 canzoni Campioni + 4 Canzoni Giovani, Televoto 40%, giuria demoscopica 30%, Sala Stampa 30%
  • Giovedì 8 Febbraio: 10 canzoni Campioni + 4 Canzoni Giovani, Televoto 40%, giuria demoscopica 30%, Sala Stampa 30%. Classifica dei campioni realizzata attraverso una media delle percentuali di voto delle due serate in cui ciascun artista si è esibito.
  • Venerdì 9 Febbraio: 20 Duetti Campioni + 8 Giovani (non è ancora deciso se per intero o in versione ridotta).  Televoto 50%, Sala Stampa 30%, Esperti 20%. Classifica dei campioni realizzata attraverso una media delle percentuali di voto delle due serate in cui ciascun artista si è esibito, classifica dei giovani realizzata attraverso una media delle percentuali di voto delle due serate in cui ciascun artista si è esibito e proclamazione del vincitore Giovani.
  • Sabato 10 febbraio: 20 Campioni, Televoto 50%,  Sala Stampa 30%, Esperti 20%. Classifica dei campioni realizzata attraverso una media delle percentuali di voto delle quattro  serate in cui ciascun artista si è esibito. I tre più votati ricanteranno: Televoto 50%, Sala Stampa 30%, Esperti 20%. Classifica ottenuta attraverso una media delle percentuali di voto di tutte le esibizioni  e proclamazione del vincitore Campioni.

Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Instagram | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento..