MTV European Music Awards: trionfo per Amir, Löic Nottet e Magdi Rúzsa


L’Eurovision Song Contest è ancora protagonista agli MTV European Music Awards, assegnati domenica sera a Wembley. Gli oscar della musica organizzati dall’emittente musicale internazionale sono assegnati come ogni anno a colpi di click e hanno visto come al solito i big fare incetta di premi nelle categorie internazionali, ma nei premi cosiddetti ‘regionali’, ovvero quelli delle varie filiali nazionali o zonali, c’è stata soddisfazione per alcune eurostars.

Amir bissa il successo dell’anno scorso ed è di nuovo Best French Act, fra l’altro mettendosi alle spalle un recente primo in classifica, ovvero Soprano. Sull’onda del successo del suo album d’esordio “Selfocracy”, successo in Belgio per Löic Nottet, a questo punto definitivamente consacrato come stella della musica nazionale.

In Ungheria, in una sfida che vedeva allineati tre artisti ex partecipanti ad Eurovision, Magdi Rúzsa (in gara nel 2007), ha messo alle sue spalle Freddie e Joci Papai. Da sottolineare inoltre come in Germania il premio sia andato al presidente di giuria nell’ultima edizione dell’Eurovision, Wincent  Weiss.

In Italia non ce l’ha fatta il nostro rappresentante Francesco Gabbani, battuto da Ermal Meta, sconfitte anche Elena Temnikova ex Serebro in Russia e Sara Jo e Nina Kralijc nella sezione adriatica, che raccoglie gli stati della ex Jugoslavia.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Instagram | Google+

Advertisements

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...