Eurovision 2018: Luiz Ejlli e tanti emergenti fra i 22 in corsa per l’Albania


Ormai si avvicina sempre più il periodo tanto atteso da tutti i fan dell’Eurovision Song Contest: il periodo delle finali nazionali! L’Albania, che manca la qualificazione alla finale dal 2015, ha scelto i 22 cantanti che si sfideranno nello storico Festivali i Këngës, giunto alla sua 56° edizione.

A differenza degli anni passati, in cui si sfidavano oltre 30 cantanti con le rispettive canzoni, quest’anno si è preferito scendere a 22 esibizioni.

Tra i cantanti troviamo pietre miliari della storia della musica albanese e nuovi artisti pronti a spiccare il volo. Ricordiamo che il Festivali i Këngës è uno dei cinque festival europei della canzone più longevi: è infatti stato fondato nel 1962.

Gli altri quattro sono il Festival di  Sanremo (1951), Melodifestivalen (1959, Svezia), Melodi Gran Prix (1960, Norvegia) e Dansk Grand Prix (1957, Danimarca). Quest’ultimo è l’unico festival insieme a Sanremo che ha ancora l’orchestra live durante le esibizioni, senza l’utilizzo di basi registrate.

Le canzoni, delle quali è stato reso noto il titolo, saranno svelate – come avviene a Sanremo – nei giorni del concorso, ovvero 21 e 22 dicembre per le semifinali, mentre la finale è in programma il 23 dicembre. Tra le grandi favorite Artemisia Mithi, partecipante a The Voice Kids e a a The Voice of Albania, ma insieme a lei troviamo anche altri artisti provenienti dai talent come Lorela, artista apprezzata in patria dopo la sua partecipazione a The Voice of AlbaniaInest Neziri, vincitrice del Talent per Giovanissimi Gjeniu i Vogël e la cantante classificatasi al terzo posto nella terza edizione di X-Factor, Xhesika Polo.

Tra i grandi ritorni invece troviamo Luiz Ejlli, che rappresentò il Paese delle aquile nel 2006 con Zjarr e Ftothe, stavolta in duetto con Rezarta Smaja Eugent Bushpepa che torna dopo oltre 10 anni. A 6 anni dalla sua ultima partecipazione, torna Elton Deda (coach nelle prime tre edizioni di The Voice of Albania).

Tra gli altri grandi nomi compare anche quello dell’icona del rock albanese Bojken Lako, con oltre 4 album all’attivo, proveniente dalla prestigiosa Universiteti i Arteve e quello della vincitrice del FiK nel 1992 e nel 1993, Manjola Nallbani.

Riuscirà uno di questi artisti a riportare l’Albania in finale o addirittura in top 10? Queste le singole canzoni che vi segnaliamo qui di seguito (in ordine alfabetico):

AKULLTHYESIT – Divorci (Divorzio)
Artemisa Mithi – E dua botën (Amo il mondo)
Bojken Lako – Sytë e shpirtit (Gli occhi dell’anima)
David & Genc Tukiqi – Të pandarë (Indivisibile)
Denisa Gjezo – Zemër ku je (Dove sei cuore)
Elton Deda – Fjalët (Parole)
Ergi Bregu-Latifllari – Bum Bum
Eugent Bushpepa – Mall
Evans Rama – Gjurmët (Il sentiero)
Inest Neziri – Piedestal (Piedistallo)
Lorela – Pritem edhe pak (Aspetto ancora un po’)
LYNX – Vonë (Tardi)
Manjola Nallbani – I njejti qiell (Lo stesso cielo)
Mariza Ikonomi – Unë (Io)
NA & Festina Mezini – Tjetër jetë (Un’altra vita)
Orgesa Zaimi – Ngrije zërin (Vibra la voce)
Redon Makashi – Ekzistoj (Esisto)
Rezarta Smaja & Luiz Ejlli – Ra një yll (Una stella)
Stefi & Endri Prifti – Mesazh (Messaggio)
Tahir Gjoci – Orë e ndaluar (Ora proibita)
Voltan Prodani – Pse të desha (Perché devo volerlo)
Xhesika Polo – Përjetë (Per sempre)


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Instagram | Google+