Junior Eurovision 2017: vince La Russia con “Wings” di Polina Bogusevich!


È la Russia a vincere l’edizione 2017 dello Junior Eurovision Song Contest! La 14enne Polina Bogusevich con “Wings” ha conquistato il trofeo al Palazzo dello Sport di Tbilisi in Georgia, dove si è oggi tenuta la quindicesima edizione del contest canoro dedicato ai ragazzi da 9 ai 15 anni.

La classifica finale

La Russia ha trionfato con 188 punti sulla Georgia, seconda con “Voice of the heart” di Grigol Kipshidze, che ha collezionato 185 punti. L’Australia è medaglia di bronzo con Isabella Clarke e la sua “Speak up”, 172 punti per loro.

Polina Bogusevich è nata a Mosca nel luglio del 2003. Nel 2014 ha partecipato nella prima edizione di “Golos deti”, la versione russa di The Voice Kids, membro del team di Dima Bilan.

Lo stesso anno si è piazzata al secondo posto rappresentando la Russia al New Wave Junior.

Il televoto ha premiato i Paesi Bassi, seguiti da Malta e Australia

Risultato dolceamaro per l’Italia: la nostra Maria Iside Fiore si è fermata appena fuori dalla top ten. Undicesimo posto per lei e la ballad “Scelgo (My choice)”, che chiude a 86 punti.

Appuntamento al prossimo anno. Come già annunciato in anticipo sarà Minsk, in Bielorussia, a ospitare l’evento per giovani talenti nel 2018.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Instagram | Google+