Eurovision 2018, 16 artisti in corsa per Malta: nomi importanti fra gli autori


Diramata la lista dei 16 artisti che prenderanno parte alla finale nazionale di Malta per l’Eurovision Song Contest. Appuntamento il 3 febbraio, con una votazione che coinvolgerà nel sistema classico eurovisivo, una giuria di esperti ed il televoto, ciascuno con peso del 50%.

Brooke Borg

Nella lineup ci sono diversi nomi già visti alle selezioni nazionali e qualcuno passato anche dall’Italia, come Danica Muscat, protagonista nel programma di Canale 5 “Io Canto”.  In generale, come spesso fa Malta, sono presenti giovani emergenti o già consolidati della scena locale, alcuni già coinvolti a vario titolo nel mondo eurovisivo, come Matthew Anthony Caruana, che era fra i ballerini dell’opening act dello Junior Eurovision 2016 a La Valletta.

Il nome più celebre è quello di Brooke Borg, in crescita nella scena musicale maltese, seconda classificata nell’edizione 2016 del concorso di selezione e formatasi musicalmente a Londra e quello di Petra, che a 30 anni ha già una consolidata carriera alle spalle sia come solista che con il gruppo Rockestra, anche se non sempre nel mainstream nazionale.

Ma c’è grande curiosità per la canzone dedicata al padre dai fratelli Micallef, uno dei quali, Richard, è già stato all’Eurovision Song Contest nel 2013 con i Firelight.

Nomi pesanti fra gli autori: Charlie Mason, paroliere di Rise like a phoenix scrive per Jasmine Abela, mentre la premiata ditta Elton Zarb-Matt Mercieca, già due volte vincitrice allo Junior Eurovision, firma il brano di Petra e quello dei Dwett; John Ballard, autore dei successi degli Ace of Base e due volte sul podio ad Eurovision, firma per Danica Muscat; Thomas G:Son, vincitore con Loreen, per Christabelle Borg.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa