Eurovision 2018: tanti ritorni in Norvegia. C’è anche Alexander Rybak!


La stagione delle selezioni eurovisive entra nel vivo. Dopo la Finlandia e la Svezia, anche il terzo membro del “polo scandinavo”, la Norvegia, ha svelato le sue carte.

Saranno dieci i concorrenti in gara al tradizionale concorso Melodi Grand Prix 2018. Uno di loro sventolerà la bandiera del paese nordico a Lisbona, all’Eurovision del prossimo maggio.

Stella Mwangi (e Alexandra Rotan), Alexander Rybak, Aleksander Walmann

Tutti i riflettori puntati su Alexander Rybak. “Mr. Eurovision“, come è stato definito durante l’annuncio del cast, ha trionfato nel contest europeo nel 2009, con l’iconica “Fairytale“. Suo il record di punti al televoto nella storia della kermesse: ben 378, due in più dell’ultimo vincitore Salvador Sobral.

I tabloid norvegesi da settimane rumoreggiavano il suo ritorno in gara, tuttavia l’annuncio di oggi ha sorpreso lo zoccolo duro di eurofan, sempre entusiasta nei confronti degli artisti che hanno fatto la storia dell’Eurovision.

Rybak non è l’unico a tentare di salire di nuovo sul palco eurovisivo. Nella line-up spiccano infatti Aleksander Walmann – che solo pochi mesi fa otteneva la top ten a Kiev con “Grab the moment“, in collaborazione con il produttore e deejay Jowst – e Stella Mwangi. Quest’ultima non raggiunse la finale nel 2011 cantando l’esotica “Haba Haba“, quest’anno ci riprova in coppia con Alexandra Rotan.

Il resto del cast è composto da molti reduci da talent vari. Ad esempio Charla K, ex componente delle Shackles, seconde a X Factor 2009. C’è anche Alejandro Fuentes, cileno, fra i più apprezzati concorrenti di Norwegian Idol.

Un paio di nomi noti fra gli autori. “Who we are” di Rebecca Thorsen è scritta da Kjetil Mørland (“A monster like me“, Eurovision 2015), mentre “Stop the music” della già citata Charla K porta la firma dello svedese Per Gessle, metà dello storico duo Roxette.

Ecco la lista completa con i titoli dei brani. Sul sito della tv norvegese NRK è possibile ascoltare le canzoni (CLICCA QUI).

  • Charla K – Stop the music
  • Alejandro Fuentes – Tengo otra
  • Aleksander Walmann – Talk to the hand
  • Stella Mwangi & Alexandra Rotan – You got me
  • Vidar Villa – Moren din
  • Tom Hugo – I like I like I like
  • Ida Maria – Scandilove
  • Rebecca Thorsen – Who we are
  • Nicoline – Light me up
  • Alexander Rybak – That’s how you write a song

Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

3 Risposte

  1. escfan ha detto:

    Sono in shock!Ritorni davvero incredibili! o.O <3
    Non so per chi tifare…adoro Alexander Rybak,la sua musica è stupenda,ma sono ancor più fan di Stella,la seguo da anni…inoltre Alexander Walmann mi è piaciuto tantissimo l’anno scorso.
    E’ un NRK davvero splendido quest’anno :) .

  2. gunnardeckare ha detto:

    L’artista svedese Per Gessle (Roxette) ha scritto una delle canzoni, ”Stop the music”

Commenta questa notizia...