Eurovision 2018: in Danimarca c’è anche Whigfield, icona degli anni ’90


Gli appassionati di eurodance made in the 90’s avranno un buon motivo per seguire la selezione della Danimarca per l’Eurovision Song Contest 2018.

Fra i dieci concorrenti in gara per rappresentare il paese nordico a Lisbona, infatti, figura anche Sannie Carlson. Il suo nome di battesimo potrebbe dirvi poco, perché in realtà conquistò le chart con il suo nome d’arte: Whigfield.

Era il 1994 quando la sua hit “Saturday night” raggiunse la #1 in Italia (e in tutta Europa), portandole dischi d’oro e di platino. Più di un milione di copie vendute per lei!

Il successo continuò anche con i singoli “Another day“, “Think of you” e “Big time“.

La cantante danese, oggi 47enne, è al suo primo tentativo al Dansk Melodi Grand Prix e porta in gara il brano “Boys on girls”. C’è anche un pizzico d’Italia nel progetto: tra gli autori troviamo Domenico “Gigi” Canu, chitarrista dei Planet Funk.

Fra gli altri nove partecipanti, spicca il nome di Ditte Marie. Ha già tentato due volte di andare all’Eurovision, nel 2011 come parte del gruppo Le Freak, e nel 2012 da solista. Canterà “Riot”, scritta da Lise Cabble, che firmò “Only teardrops”, trionfatrice all’Eurovision 2013.

La Cabble ha scritto un altro brano in gara, “Starlight”, della debuttante Anna Ritsmar.

C’è anche un gruppo proveniente dalle Isole Faroe, l’arcipelago a governo autonomo parte del Regno di Danimarca. Sono le Carlsen e a formarlo sono tre sorelle, Vanja, Laila e Barbara. Il loro pezzo si intitola “Standing up for love”.

Il sistema di voto della selezione non cambia rispetto all’anno scorso. Il televoto varrà al 50%, l’altra metà del voto sarà nelle mani di una giuria di cinque fan eurovisivi.

Ecco la lista completa con i titoli dei brani, che saranno disponibili all’ascolto dal prossimo 5 febbraio:

  • Ditte Marie – Riot
  • Anna Ritsmar – Starlight
  • Rasmussen – Higher ground
  • Sannie – Boys on girls
  • Sandra – Angels to my battlefield
  • Lasse Meling – Unfound
  • Carlsen – Standing up for love
  • Karui – Signals
  • Rikke Ganer-Tolsøe – Holder fast i ingenting
  • Albin Fredy – Music for the road

Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Commenta questa notizia...