Eurovision 2018, Spagna: ecco i 5 finalisti (più uno) e le 9 canzoni in gara


La televisione spagnola RTVE ha svelato i brani che parteciperanno al galà speciale eurovisivo fra i finalisti di Operacion Triunfo, il rinnovato talent show selezionato come concorso dal quale, il 29 gennaio, uscirà il rappresentante per l’Eurovision Song Contest 2018.

Come già indicato, non sarà necessariamente il vincitore del talent – peraltro ancora da definire – ma uno dei sei artisti che sono stati coinvolti: si tratta dei cinque finalisti e del sesto classificato Agoney Hernandez.

Le canzoni saranno 9: una a testa per i cinque finalisti, tre duetti, uno dei quali coinvolge Hernandez per pareggiare il conto, e una canzone corale – “simbolo” della trasmissione” – eseguita dai cinque finalisti.

Alfred García, Aitana Ocaña, Ana Guerra, Miriam Rodriguez, Agoney Hernández, Amaia Romero

Autori importanti: Rozalén, cantautrice fra le più apprezzate in Spagna; David Otero, ex componente della disciolta band El Canto del Loco, fra le maggiori a livello di vendite e successi degli ultimi 15 anni; la band murciana dei  Funambulista e il leader della stessa Diego Cantero (con due canzoni diverse).

C’è anche l’inglese Steve Robson, già vincitore di un Ivor Novello Awards per “Shine” dei Take That e Alba Reig, componente della girlband Sweet California, di recente ai vertici della classifica nazionale.

I cinque giovani esordienti arrivati in finale sono: Aitana Ocaña (18 anni); Ana Guerra (23 anni); Amaia Romero (18 anni),  già protagonista anche al talent El Numero Uno; Alfred García (29 anni); Miriam Rodríguez (21 anni).

A scegliere l’artista che rappresenterà la Spagna sarà esclusivamente il pubblico e chi sarà scelto avrà anche la possibilità di presentare lo Eurovision Spain Pre Party, che si svolgerà il 21 aprile alla Sala La Riviera de Madrid.

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...