Eurovision 2018: effettuato il sorteggio delle semifinali, l’Italia voterà nella seconda


Si è svolto pochissimi minuti fa il sorteggio attraverso il quale 37 paesi vengono smistati nelle due semifinali dell’Eurovision Song Contest 2018, in programma l’8 e il 10 maggio all’Altice Arena di Lisbona.

Inoltre, per i paesi automaticamente finalisti nella notte del 12 maggio, è stato reso noto in quale delle due semifinali essi avranno diritto di voto.

Sorteggio semifinali | Credits: YouTube Eurovision

Prima dell’inizio della cerimonia del sorteggio, è stato effettuato il passaggio di consegne tra il sindaco di Kiev, Vitaly Klitschko, e il suo corrispettivo di Lisbona, Fernando Medina.

Hanno svolto il ruolo di presentatrici dell’avvenimento Filomena Cautela e Silvia Alberto, che ritroveremo come presentatrici a maggio.

Le sei urne all’interno del Municipio di Lisbona hanno decretato quanto segue:

L’Italia ha chiesto e ottenuto dall’EBU di votare nella seconda semifinale, insieme a Francia e Germania.

Nella prima semifinale, invece, avranno diritto di voto Regno Unito, Spagna e Portogallo.

Questo il quadro delle semifinali (l’ordine è del tutto casuale e non di esibizione, dal momento che quest’ultimo sarà stabilito in marzo):

1a semifinale (19 partecipanti)

Canteranno nella prima metà:

  • Bielorussia
  • Bulgaria
  • Lituania
  • Albania
  • Repubblica Ceca
  • Belgio
  • Islanda
  • Azerbaigian
  • Israele
  • Estonia

Canteranno nella seconda metà:

  • Svizzera
  • Finlandia
  • Austria
  • Irlanda
  • Armenia
  • Cipro
  • Croazia
  • Grecia
  • ERI di Macedonia

2a semifinale (18 partecipanti)

Canteranno nella prima metà:

  • Russia
  • Serbia
  • Danimarca
  • Romania
  • Australia
  • Norvegia
  • Moldavia
  • San Marino
  • Paesi Bassi

Canteranno nella seconda metà:

  • Montenegro
  • Svezia
  • Ungheria
  • Malta
  • Lettonia
  • Georgia
  • Polonia
  • Slovenia
  • Ucraina

Si tratta della prima volta che l’Italia chiede e ottiene di votare in una specifica semifinale: in precedenza quest’evenienza ha riguardato più volte la Germania.

Per la quinta volta il nostro Paese voterà nella seconda semifinale: dal suo ritorno in gara, nel 2011, l’Italia ha votato in questa serata nel 2011, 2014, 2015 e 2016.

L’anno scorso le due semifinali, entrambe trasmesse su Rai4, hanno totalizzato ascolti vicini ai 600.000 telespettatori (514.000 per l’1,98% di share e punte di 674.000 per la prima, 589.000 per il 2,5% di share e punte di 852.000 per la seconda).

Non resta, dunque, che sintonizzarsi su Rai4 per le semifinali dell’8 e 10 maggio e su Rai1 per la finale del 12 maggio. Il tutto, ovviamente, in rigorosa diretta e dalle ore 21.

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

4 Risposte

  1. EuroFran ha detto:

    Si sa perché l’Italia ha chiesto specificamente di votare nella seconda? Non è che hanno in mente la stessa bella trovata del 2015, vero?

  2. Mattia ha detto:

    La vedo dura per gli amici albanesi :(

    • alessio ha detto:

      tranquillo hanno una canzone ben piu forte dell italia … poi italia ha sempre giocato sporco con albania a elhaida non li hanno dato 1 punto e di conseguenza la pietra lanciata contro e stata la stessa che si sono inciampati quel anno il volo non ha vinto ….

  3. Luca ha detto:

    Mi sembra logico che Rai4 non trasmetterà la prima semifinale in diretta, ma probabilmente in differita il giorno dopo in seconda serata, 2015 bis. Gran peccato, ma va beh, l’avrei visto comunque senza commento (ma non su YouTube, visto che lo stream è in ritardo).

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: