Eurovision 2018: per la Svizzera il duo degli Zibbz con “Stones”


In diretta dagli studi televisivi di Zurigo, si è appena concluso Die Grosse Entscheidungsshow, il programma televisivo utilizzato dalla Svizzera per selezionare il proprio artista in vista dell’Eurovision Song Contest. A rappresentare il paese elvetico a Lisbona il prossimo Maggio saranno gli Zibbz, scelti congiuntamente da pubblico e giurie internazionali.

zibbz stones eurovision 2018 svizzera

SRF / Mirco Rederlechner

Il duo composto da fratello e sorella, che vive la propria vita musicale a metà tra la Svizzera e Los Angeles, presenterà in Portogallo il brano “Stones“, scritto e composto da loro stessi in collaborazione con Laurell Barker, cantautrice canadese di successo internazionale.

Gli Zibbz, che hanno dominato sia la classifica parziale delle giurie che quella del televoto, si sono spesso scontrati con Alejandro Reyes – preferito da una buona fetta di pubblico e da molte delle giurie – in gara con “Compass“, un pezzo che riecheggia lo stile musicale di Shawn Mendes.

Si deve accontentare della quarta posizione la ticinese Chiara Dubey, che ha incantato il pubblico con una perfetta performance di “Secrets And Lies“, sorpassata, per un solo punto da “Redlights” della tedesca Vanessa Iraci, a sua volta di chiare origini italiane (siciliane, per la precisione).

A breve distanza c’è anche l’intensa ballad “A Thousand Times” di Angie Ott, che si deve accontentare del penultimo posto. Chiude in fondo alla classifica il giovane Naeman con “Kiss Me“, forte di una coreografia ben studiata, ma che non ha impressionato né il panel di esperti, né il pubblico da casa.

A definire la classifica finale della serata è stato il televoto del pubblico, assieme a sette giurie internazionali, provenienti da Albania, Armenia, Francia, Germania, Islanda, Israele e Italia.

Tra i componenti della giuria italiana anche uno dei collaboratori di Eurofestival News, Andrea Bonetti, che ha espresso le proprie preferenze insieme agli altri membri: Nicola Caligiore (capodelegazione italiano per l’Eurovision, che ha anche annunciato i voti durante la serata), Eddy Anselmi (giornalista e storico musicale), Marta Cagnola (giornalista e speaker radiofonica) e Chiara di Gianbattista (autrice TV).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per conoscere tutte le selezioni nazionali in cui abbiamo preso parte come giurati, visita la nostra sezione dedicata a questo link.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+