Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro rimangono in gara


Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara al Festival di Sanremo 2018. Questo è quanto è emerso dalla conferenza stampa che si sta tenendo in questo momento nella città ligure, dopo che per una mezza giornata la loro “Non mi avete fatto niente” è apparsa in bilico.

La situazione completa, con annessi riferimenti regolamentari, l’abbiamo spiegata in questo articolo, annotando anche le eventuali conseguenze nel caso in cui i due artisti vengano scelti per rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2018 a Lisbona nelle date che vanno dall’8 al 12 maggio.

Rivedi l’esibizione nella prima serata di Sanremo 2018

“Anch’io sono in attesa di notizie più chiare e migliori sull’avvenimento” ha affermato Claudio Baglioni in conferenza stampa. “Da quanto ho capito non è un plagio musicale, ma un’autocitazione di una parte di un brano che era stato composto due anni fa.

Il cantautore prosegue: “Non abbiamo, non so neanche se la Rai lo ha, un organismo in grado di imporre un qualche tipo di sanzioni. Anche con gli Avion Travel ci fu qualcosa di ripetuto a distanza di tempo, ma non so come l’analisi verrà portata avanti. Non ho sentito né Fabrizio né Ermal”.

“Non c’è nessuno scoop, non c’è nessun plagio” aggiunge Claudio Fasulo, vicedirettore di Rai 1. “L’autore ha dichiarato che è una rielaborazione di un brano nei termini previsti dal regolamento. Nel regolamento è prevista la possibilità di campionare stralci in misura non superiore a un terzo di altri artisti”.

“Credo che il campionamento o lo stralcio siano inclusi nei termini proporzionali dell’un terzo, entro i quali ci possiamo muovere. Quindi la canzone ha i requisiti di brano nuovo a tutti gli effetti. Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara”.

Sul link rimosso in nottata dal sito RAI: “È nella facoltà legale dell’autore il diritto all’oblio, cioè la possibilità di rimuovere dal web il link Rai collegato al brano suddetto (Silenzio, ndr). Era già stata richiesta la cancellazione”

Questa sera, dunque, riascolteremo Ermal Meta e Fabrizio Moro in “Non mi avete fatto niente”. La loro canzone, fin dai primi minuti dopo l’esibizione, è stata per ampio distacco la più vista sul canale YouTube della Rai, che per la prima volta ha reso disponibili online le performance al Teatro Ariston.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. Duff ha detto:

    Sì, bravi e tutto, ma all’eurovision no per favore!

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: