Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi in attesa di sviluppi


Cambia radicalmente la posizione di Ermal Meta e Fabrizio Moro in merito alla questione legata al brano Non mi avete fatto niente. I due artisti sono stati infatti sospesi dal Festival di Sanremo in via temporanea, per approfondire tutte le questioni relative a una presunta violazione del regolamento.

L’esibizione prevista per questa sera dunque non ci sarà, al loro posto canterà – per ottavo – Renzo Rubino, in gara con il brano “Custodire“.

Non mi avete fatto niente | I fatti

La canzone Non mi avete fatto niente, presentata ieri sera da Meta e Moro e tra le maggiori accreditate per vittoria finale e biglietto per l’Eurovision, non è del tutto originale. Infatti, il ritornello è identico a quello di un’altra canzone, Silenzio, presentata da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali alle selezioni di Sanremo Giovani 2016, al Premio Valentina Giovagnini 2017 e a Musicultura 2017 (qui il nostro articolo dedicato).

Rivedi l’esibizione nella prima serata di Sanremo 2018

In entrambe le canzoni ha collaborato alla stesura Andrea Febo, lo stesso che – a detta della Rai – avrebbe richiesto la rimozione del brano presente sul sito dedicato a Sanremo Giovani, anche se ormai il caso era già scoppiato.

In un primo momento la Rai ha preso le parti dei due artisti, mantenendoli in gara, fino all’attuale decisione di sospenderli.

La reazione di Ermal Meta

Non si è fatta attendere la risposta di Ermal Meta che, in uno sfogo sulla sua pagina Facebook ha dichiarato:

Ciao ragazzi, È ora di parlare.

Abbiamo sentito parlare di plagio nei confronti della nostra canzone di Sanremo e il pomo della discordia è una canzone scritta da Andrea Febo (collaboratore storico di Fabrizio) che venne presentata nelle Selezioni di Sanremo giovani di 3 anni fa, venne scartata e MAI commercializzata.

Fabrizio, io e Andrea abbiamo mantenuto una parte di quella canzone per non sacrificare qualcosa di bello (cosa che abbiamo raccontato in più interviste) e tutti e tre insieme abbiamo scritto una NUOVA canzone con un significato completamente diverso.
Plagiare significa copiare, ma è ASSURDAMENTE RIDICOLO considerando che Andrea Febo ha scritto con me e Fabrizio “Non mi avete fatto niente”.

Inoltre entrambi siamo autori da molti anni e abbiamo scritto molte canzoni contribuendo a diversi successi sia per noi stessi che per gli altri.  Chi ci conosce lo sa. Quando abbiamo deciso di raccontare uno stato d’animo generale con questa canzone non lo abbiamo fatto per presentarci al Festival, ma per parlare di pace. Siamo molto dispiaciuti di quello che sta accadendo perché non siamo venuti al festival a prendere in giro la gente, ma per abbracciarla.
Siamo sicuri che tutto andrà per il meglio.
Un abbraccio, Ermal


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...