Sanremo 2018, prima serata: la demoscopica premia Annalisa, Zilli, Meta & Moro


Si è conclusa pochi minuti fa la prima serata del Festival di Sanremo 2018, condotto da Claudio Baglioni con la collaborazione di Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Si sono esibiti tutti i 20 artisti in gara.

Un intervento di Fiorello (con annesso invasore di palco) ha aperto la serata; lo stesso showman siciliano si è poi ripresentato a metà sera, con Laura Pausini in collegamento telefonico in evidente (purtroppo) pessimo stato di salute; Fiorello e Baglioni hanno interpretato “E tu”.

Nell’ultima fase della serata, sono intervenuti Gianni Morandi (che con Baglioni ha reso omaggio a Luis Bacalov cantando “Se non avessi più te”), Tommaso Paradiso (che ha cantato con Morandi “Una vita che ti sogno”). Infine, si è visto anche il cast di “A casa tutti bene”, film di Gabriele Muccino di prossima uscita.

Morandi Paradiso

A metà serata, Michelle Hunziker ha nominato l’Eurovision Song Contest, ricordando che chi vince il Festival andrà a Lisbona. Si tratta della prima volta in cui l’Eurovision viene nominato già nella prima serata all’Ariston.

Sono stati resi noti i risultati relativi alle votazioni della giuria demoscopica, che concorre per il 30% alla formazione del computo dei voti odierni (un altro 30% è accordato alla sala stampa, il restante 40% al televoto). Questo, suddiviso in tre fasce di classifica e in ordine del tutto casuale, il verdetto:

In alta classifica:

In media classifica:

In bassa classifica:


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...