Eurovision 2018, Macedonia: a Lisbona gli Eye Cue con “Lost and found”


Arriva in maniera del tutto inattesa l’annuncio eurovisivo della Macedonia, che comunica di aver selezionato per l’Eurovision Song Contest 2018 il duo Eye Cue, composto da Bojan Trajkovski e Marija Ivanovska.

Eye Cue | Credits: mrt.com.mk

Di questo duo, emerso dalla selezione interna alla MRT partita da 382 canzoni, si sa che all’Altice Arena di Lisbona canteranno “Lost and found”, un brano composto dal succitato Trajkovski.

I due artisti lavorano insieme da parecchio tempo: nel 2007, infatti, hanno unito le loro forze e nel 2010 hanno prodotto una canzone, “Not this time”, che è stata tra le 20 più popolari dell’anno su MTV Adria (la versione di MTV riservata all’area balcanica).

Nel comunicato emesso dalla MRT, si legge che

La canzone scelta ha un sound contemporaneo, un ritornello e un testo d’effetto, eccellenti e originali doti vocali degli artisti, il che certamente offre l’opportunità di avere un pacchetto per l’Eurovision di qualità e una rispettabile rappresentazione della MRT e della Macedonia.

E pensare che la Macedonia, all’inizio, nemmeno avrebbe dovuto partecipare all’edizione di Lisbona: una serie di problemi finanziari, all’inizio, ne avevano causato l’esclusione con riserva dall’elenco delle partecipanti al concorso.

Tuttavia, la MRT è riuscita a risolvere le grane finanziarie con l’EBU ed è quindi stata riammessa in concorso, portando a 43 i Paesi in gara, un record raggiunto altre due volte dall’Eurovision (erano 43 i concorrenti nel 2008 e nell’anno del ritorno dell’Italia, il 2011).

La Macedonia è stata sorteggiata per cantare nella prima semifinale (8 maggio), in cui l’Italia non vota, ma trasmette soltanto, su Rai4.

La Macedonia, all’Eurovision, non è mai arrivata in top 10; inoltre, dal 2007, soltanto una volta è riuscita a entrare in finale, con “Crno i belo” di una Kaliopi in stato di grazia nel 2012.

L’anno scorso, a detta di molti, pareva la volta buona per bissare la finale, ma Jana Burceska non ha convinto a sufficienza con “Dance alone”. Tuttavia, la sua partecipazione resterà famosa per un altro motivo: il suo fidanzato, appena dopo la chiusura delle operazioni di televoto, ha tirato fuori un anello e le ha chiesto di sposarla, mandando in delirio l’International Exhibition Centre di Kiev.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+

Advertisements

Una risposta

  1. maxxganz ha detto:

    Lo scorso anno immeritata l’esclusione dalla finale della cantante e canzone della Macedonia

Commenta questa notizia...