Eurovision 2018: l’Ungheria sceglie il metal degli AWS con Viszlát nyár


Si è assegnato questa sera il biglietto che dall’Ungheria porta a Lisbona, all’Eurovision Song Contest 2018: la vittoria della selezione nazionale, l’A Dal, tocca in sorte agli AWS, gruppo di cinque persone che porterà in gara il brano Viszlát nyár.

Questi sono i 5 componenti degli AWS:

  • Bence Brucker
  • Dániel Kökényes
  • Örs Siklósi
  • Áron Veress
  • Soma Schiszler

Clamorosamente battuti sia il favorito delle giurie, Gergely Danielfy, che un personaggio di spicco del panorama ungherese, Viktor Kiraly.

Gli AWS sono attivi fin dal 2006, e da sempre propongono un repertorio che va dall’alternative rock al metal al post-hardcore. Sono stati protagonisti dello Sziget Festival, una delle maggiori manifestazioni musicali ungheresi, che dal 1993 si tiene nella prima settimana di agosto a Budapest. Hanno inoltre cantato in Austria, Gran Bretagna, Romania e Slovenia.

Il gruppo ha all’attivo quattro dischi e un EP, tutti usciti dal 2011 in avanti. Il premio per la migliore versione acustica è stato assegnato ai Leander Kills.

L’Ungheria non portava una band dal 2012, quando a calcare il palco della Crystal Hall Arena di Baku furono i Compact Disco con Sound of our hearts.

L’obiettivo sarà quello di continuare sull’onda di Joci Papai, autore lo scorso anno di una bellissima performance con Origo: televoto e giurie l’hanno premiata portando la canzone all’ottavo posto finale. C’è in gioco anche un’altra posta: la serie positiva di qualificazioni alla finale.

L’Ungheria, infatti, dopo aver vissuto un periodo tra mancati ingressi e partecipazione saltata nel 2010, ha sempre raggiunto l’ultimo atto. Dall’inizio della serie, inaugurata da Kati Wolf, i posizionamenti sono stati i seguenti: 22°, 24°, 10°, 5°, 20°, 19°, 8°.

Il miglior risultato resta, in ogni caso, il quarto posto di Friderika Bayer alla prima partecipazione del Paese, nel 1994, con Kinek mondjam el vétkeimet?. Ascolteremo la canzone dell’Ungheria nel corso della seconda semifinale, in onda il 10 maggio alle 21 su Rai4. L’Italia, in questa semifinale, può votare.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. protovit ha detto:

    La vedo dura per questa band. Forse è la volta buona che l’Ungheria interromperà la sequenza positiva, degli ultimi anni, per l’Ungheria, non riuscendosi a qualificare per la finale,
    L’hard rock riscuote difficilmente il favore di giurie e televoto. :o))

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: