Eurovision 2018: “Non mi avete fatto niente” di Ermal Meta e Fabrizio Moro è disco d’oro


Questo pomeriggio, la FIMI ha certificato disco d’oro Non mi avete fatto niente, la canzone con cui Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno vinto il Festival di Sanremo 2018 e rappresenteranno l’Italia all’Eurovision Song Contest in programma dall’8 al 12 maggio a Lisbona, Portogallo.

Ermal Meta e Fabrizio Moro | Credits: Tvzap

Per Ermal Meta si tratta, con questo, del quarto disco d’oro, dopo quelli arrivati coi singoli A parte te, Ragazza paradiso e Piccola anima (con Elisa). La sua discografia comprende anche due dischi di platino legati a Vietato morire, uno per il singolo (terzo a Sanremo 2017) e uno per l’album.

Per Fabrizio Moro, invece, questo è il terzo disco d’oro: ne aveva già collezionati due, rispettivamente, per Eppure mi hai cambiato la vita (singolo) e per il relativo album Domani. Moro ha anche collezionato tre dischi di platino: uno per Pensa, con cui vinse Sanremo Giovani 2007, e due per Portami via, lo scorso anno.

Non mi avete fatto niente è contenuto nei nuovi lavori dei due artisti: per Ermal Meta si parla di Non abbiamo armi, per Fabrizio Moro si parla di Parole, rumori e anni.

Ermal Meta ha recentemente parlato di Eurovision a Radio 105 con Max Brigante. Interpellato in merito, ha dichiarato che dovrebbe trovarsi (evidentemente assieme a Fabrizio Moro) a Lisbona dal 3 al 13 maggio. Questo perché, oltre alla serata della finale, cui l’Italia è qualificata di diritto quale facente parte delle Big 5, ci sono diversi altri impegni cui ottemperare: le prove sul palco dell’Altice Arena, le conferenze stampa, la cerimonia di apertura, gli eventi collaterali di vario genere, le molte interviste ai media europei.

Non mi avete fatto niente, su YouTube, è molto vicino a 8 milioni di visualizzazioni, tuttavia, il conteggio è “falsato” dal fatto che altri 10 milioni li assommava l’esibizione sanremese inserita dal canale della Rai, che ha pochi giorni fa cancellato questo video (assieme a tutti quelli riguardanti le esibizioni degli artisti in gara al Festival).

Com’è noto, Non mi avete fatto niente dovrà essere ridotta a 3 minuti di durata per il concorso. L’operazione è da compiersi entro il 12 marzo, giorno del meeting dei capidelegazione delle 43 televisioni nazionali rappresentanti i Paesi in gara: per allora, tutto il materiale dovrà essere fornito all’EBU.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. giorgio ha detto:

    Devono anche girare la cartolina pre esibizione

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: