Melodifestivalen 2018, stasera la finale: Ingrosso e Sandman i favoriti


Uno degli eventi più attesi della stagione pre-eurovisiva è indubbiamente rappresentato dal Melodifestivalen, la selezione svedese per l’Eurovision Song Contest che, proprio questa sera, giungerà alla finalissima, designando così il rappresentante del paese scandinavo per la prossima edizione della kermesse europea.

melodifestivalen 2018 finale jessica andersson mariette felix sandman benjamin ingrosso

Dodici gli artisti in gara questa sera al Melodifestivalen, provenienti dalle qualificazioni dirette delle quattro semifinali o dal ripescaggio dello scorso sabato. A decidere chi stringerà tra le mani il trofeo un connubio tra i risultati di televoto e 11 giurie internazionali, tra cui quella dell’Italia, la cui composizione è leggermente variata rispetto agli scorsi anni, essendo quest’anno formata da Nicola Caligiore (il nostro capodelegazione all’Eurovision), Eddy Anselmi (giornalista), Marta Cagnola (speaker a Radio24), Cristina Giuntini (presidente OGAE Italy) e il nostro Alessandro Pigliavento.

Si profila una battaglia tutta al maschile per il primo posto. Entra come favorito della vigilia Benjamin Ingrosso – peraltro penultimo ad esibirsi – che continua a guadagnare consensi con l’elaborata “Dance You Off”. Ma a crescere nelle ultime ore è stato un altro giovanissimo, Felix Sandman, ex membro degli FO&O e al debutto da solista a questo Melodifestivalen: oltre a crescere per gli scommettitori, è attualmente in cima alla classifica dei singoli della Svezia, mentre Ingrosso deve accontentarsi solo del settimo posto.

Al quarto posto della top svedese c’è Mendez, che ha sconfitto il rivale Moncho in Andra Chansen, e continua ad essere apprezzato dalla parte di pubblico svedese che ama i ritmi più latinoamericani. A dar filo da torcere a tutti i concorrenti c’è Margaret: attualmente più in disparte, è stata a lungo in cima alla classifica iTunes del paese, e pare volersi giocare il tutto e per tutto per rappresentare la Svezia, pur essendo di origini polacche.

Tra i più gettonati anche il rapper LIAMOO, alle sue prime esperienze dopo la vittoria di Idol nel 2016. Anche per lui c’è un posto nella top10 dei singoli svedesi più venduti, e una crescente attenzione da parte dei media e degli scommettitori. Rimane alto l’hype generato dalla partecipazione di Samir & Viktor: anche il pubblico in arena per le prove generali di ieri sera ha premiato lo scanzonato duo, che registra quest’anno la terza partecipazione al Melodifestivalen.

Sembra ormai terminata la corsa verso il podio per Mariette, tanto amata dai fan nelle scorse edizioni del festival svedese ma che, quest’anno, ha presentato un brano e una esibizione al di sotto delle aspettative. E nemmeno lo status di “schlagerdiva” attribuito a Jessica Andersson sembra essere motivo sufficiente per spingere la sua “Party Voice” nella parte superiore della classifica (qui il RECAP con i finalisti, in ordine di esibizione).

Meno remota la possibilità di un “colpaccio” per “Fuldans” dei Rolandz, già finalista diretto a sorpresa, mentre rimangono basse le speranze della ballad di John Lundvik, della “ninna nanna” di Martin Almgren, o della coinvolgente Renaida, quest’ultima penalizzata da un ordine di esibizione per lei poco clemente.

Chi vincerà il Melodifestivalen 2018? L’appuntamento è per questa sera – dalle ore 20:00 – in diretta su SVT. Come sempre, seguiremo per voi la diretta e non mancheremo di informarvi sul prossimo partecipante della Svezia all’Eurovision Song Contest 2018!


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+

2 Risposte

  1. Dance you off di Ingrosso ė molto carina e radiofonica ma preferisco Every single day di Sandman.
    Anche Liamoo ha un pezzo che ascolto volentieri.
    Qualunque pezzo scelga la Svezia andrà bene anche quest’ anno.
    Finché ci sarà un team svedese ad affiancare gli organizzatori dello stato ospitante le giurie avranno sempre le manine morbide con la Svezia ☺

  2. gunnardeckare ha detto:

    Non penso che la Svezia abbia buone canzoni quest’anno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: