Svezia, Melodifestivalen 2018: vince Benjamin Ingrosso con “Dance You Off”


Tutto come previsto: non sorprende il risultato della finalissima del Melodifestivalen, il festival che annualmente la Svezia organizza per selezionare il proprio rappresentante per l’Eurovision Song Contest. Quest’anno il trofeo è stato assegnato al giovane Benjamin Ingrosso, favorito fin dalla prima semifinale (in cui si è originariamente esibito) con il brano “Dance You Off“.

ingrosso melodifestivalen 2018

Foto: Stina Stjernkvist/SVT

Ingrosso ha spiazzato una agguerritissima concorrenza, toccando la vetta sia della classifica delle giurie – che gli hanno complessivamente assegnato 114 punti, raggiunti anche grazie ai 12 della giuria italiana – sia del televoto, che lo ha premiato con l’11,5% delle preferenze.

Felicissimi i genitori, Emilio Ingrosso, ballerino e compositore, e Pernilla Wahlgren, anche lei più volte in gara alla selezione svedese. Il 20enne figlio d’arte – dalle chiare origini italiane – aveva già debuttato alla scorsa edizione del Melodifestivalen, dove aveva chiuso in quinta posizione con “Good Lovin”.

A dar filo da torcere a Benjamin è stato uno dei suoi più cari amici, l’altrettanto giovane Felix Sandman – ex FO&O – che ha ottenuto un secondo posto dalle giurie, ma ha saputo intercettare quasi la stessa percentuale di voti dal pubblico: si è così assestato a breve distanza dal vincitore con l’intensa “Every Single Day“.

Un podio tutto al maschile è stato chiuso da John Lundvik, in gara con la ballad “My Turn“. Solo un quinto posto per Mariette, che peggiora con “For You” il risultato ottenuto lo scorso anno, sorpassata dal duo Samir&Viktor, che ha fatto ballare l’intera Friends Arena di Stoccolma con la scatenata “Shuffla“.

classifica finale melodifestivalen 2018

Settima la polacca Margaret in gara con “In My Cabana“, spinta dalle giurie internazionali ma meno apprezzata dal televoto, mentre non ce la fa la schlagerdiva Jessica Andersson, la cui “Party Voice” è stata addirittura fanalino di coda per la classifica del pubblico svedese. Non sfonda nemmeno Mendez, terzo posto per il popolo del paese scandinavo, che ha raccolto solo due punti dai giurati esteri: per “Everyday” solo l’ultima posizione.

Niente da fare per l’irriverente “Fuldans“, che qualcuno pensava potesse fare il “colpaccio” per mano degli eclettici Rolandz, così come si deve accontentare della seconda metà della classifica anche Renaida, che con “All The Feels” ha anche avuto alcuni problemi tecnici che l’hanno costretta a riesibirsi. Non trovano una consacrazione definitiva né Liamoo, con “Last Breath“, nè Martin Almgren, con “A Bitter Lullaby“, nonostante le convincenti esibizioni.

Ad annunciare le preferenze della giuria italiana – a cui ha preso parte anche il nostro Alessandro Pigliavento – il capodelegazione Nicola Caligiore.

Potremo rivedere la Svezia in gara durante la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2018, in onda il 10 Maggio su Rai4. Se siete fan di Benjamin Ingrosso, siete fortunati: l’Italia seguirà e voterà durante questa serata, pertanto potrete sostenere direttamente il vostro preferito!

Questo slideshow richiede JavaScript.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+

Una risposta

  1. Gråttis Sverige!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: