Eurovision 2018, Russia: per Julia Samoylova la grande occasione con “I won’t break”


Pur non essendo ufficialmente in gara, lo scorso anno Julia Samoylova è stata una delle artiste più chiacchierate legate all’Eurovision (assieme al vincitore Salvador Sobral e al nostro Francesco Gabbani).

La cantante 28enne di Uchta – costretta su una sedia a rotelle sin dall’infanzia a causa di un’atrofia muscolare spinale – è stata per settimane al centro della querelle politica fra Russia e Ucraina, che ha portato al divieto dell’artista di entrare in territorio ucraino e alla conseguente uscita di scena della nazione russa dalla kermesse europea.

Un anno dopo, la partecipazione eurovisiva della Samoylova si concretizzerà sul palco dell’Altice Arena di Lisbona dove canterà “I won’t break”.

Scritta da Leonid Gutkin, Netta Nemrodi e Arie Burshtein, lo stesso team dietro “Flame is burning” – la entry russa prevista per il 2017 – la canzone che Julia porta in gara è una power ballad totalmente in inglese.

Gutkin è un nome ormai ricorrente per la Russia all’Eurovision. Ha infatti collaborato alla stesura di altre due entry del paese: “A million voices” di Polina Gagarina del 2015 e “What if” di Dina Garipova del 2013.

A curare la performance sul palco sarà Alexey Golubev, che aveva già lavorato a Vienna con la sopracitata Gagarina.

Su “I won’t break” la Samoylova dichiara: “Non è una ballad delicata, ha un nucleo centrale molto forte. Parla di me e mi sento autentica quando la canto“.

La Russia, uno dei pochi paesi ad aver sempre partecipato alla finale dal suo debutto, è alla ricerca da anni della seconda vittoria, dopo la prima e unica del 2008 ottenuta da Dima Bilan con “Believe“.

Il paese si esibirà nella seconda semifinale del 10 maggio, quella in cui l’Italia è chiamata a votare.

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...