Eurovision 2018: migliorano le condizioni di Mikolas Josef, rappresentante ceco


Mentre all’Altice Arena di Lisbona le prove degli artisti in gara all’Eurovision si susseguono spedite, Mikolas Josef sta lottando contro la sua stessa schiena pur di rimettersi in piedi per la semifinale dell’8 maggio. La buona notizia è che il rappresentante della Repubblica Ceca sembra star meglio.

LEGGI ANCHE: Eurovision 2018: infortunio alla schiena per Mikolas Josef

Mikolas Josef | Credits: EBU / Thomas Hanses

L’artista si era fatto male durante la sua prima sessione di prove, in cui aveva eseguito le canoniche tre “run” della sua Lie to me. Nel giro di meno di 24 ore, è stato trasferito in tre ospedali diversi, mentre si rincorrevano svariate voci sul suo conto, tra le quali il possibile ritiro del paese ceco dalla competizione.

Nella serata di ieri, Josef ha tranquillizzato tutti con un messaggio sulle sue storie Instagram che recita quanto segue:

Grazie all’EBU, all’Eurovision e all’ambasciata ceca per esservi preoccupati così tanto per me! Mi sento molto meglio di ieri. Ho ricevuto un ottimo trattamento, ho concordato di prendere degli antidolorifici e sono stato in grado di camminare per andare a pranzo oggi. Stiamo ancora aspettando il responso dei nostri dottori che stanno esaminando la tomografia computerizzata per confermare che la spina dorsale è OK e che la performance può andare avanti senza che ciò sia un rischio per la mia salute.

Come ho detto ieri, la farò, costi quel che costi. Abbiamo lavorato così duramente in questi ultimi mesi che fare un passo indietro adesso, semplicemente, non è un’opzione. Grazie per l’energia che mi state dando!

Sotto il post Instagram riguardante le sue condizioni di salute, si sono moltiplicati gli auguri da parte di partecipanti al concorso e loro vicini: gli hanno scritto i Madame Monsieur, Eugent Bushpepa, Benjamin Ingrosso, Laura Rizzotto, SuRie, Rasmussen, gli Equinox, le Twiins (Slovacchia 2011), Jenifer Brening, Jessika e l’account ufficiale della BBC per l’Eurovision. Questo è il segno evidente di come, durante i pre-party, Josef si sia riuscito a costruire degli ottimi rapporti con gli altri: dopotutto, è questa una buona parte dello spirito dell’Eurovision.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+