Deadpool “accusa” l’Eurovision Song Contest di snobbare il Canada!


Deadpool, il più atipico, chiacchierone e fuori dalle righe, supereroe della Marvel (interpretato dall’attore canadese Ryan Reynolds) “accusa” gli organizzatori dell’Eurovision Song Contest di “snobbare” il Canada.

In un simpatico video pubblicato ieri dalla 20TH Century Fox, Deadpool parla del Canada, un “paese bellissimo, intriso di una ricca storia musicale che comprende artisti come Bryan Adams, Justin Bieber, Neil Young, Michael Bublé, William Shatner…”, quest’ultimo noto ai più come il Capitano Kirk di Star Trek.

Eppure – continua Deadpool, con tono più polemico – “Siamo stati snobbati da quella cosuccia di canzoni in gara in Europa, ragazzi ma andate a caga** va…”, ricordando subito dopo del “generoso dono” del Canada con Céline Dion (riferito al fatto che la cantante canadese nel 1988 ha portato alla vittoria la Svizzera all’Eurovision Song Contest, con il brano “Ne partez pas sans moi”), sostenendo che solo questo basterebbe per un invito all’evento…

Per il supereroe il fatto che il Canada non è in Europa non è una scusa accettabile:

E non venitemi a raccontare quella stron**ta sul fatto che il Canada non faccia parte della famiglia europea. Fate partecipare l’Australia, che neanche loro sanno di essere presenti su questo pianeta

E parte con la minaccia (ovviamente ironica)…

Beh, adesso basta Europa. Hai appena svegliato il can che dorme.

Tutta la forza del nostro ‘esercito’ – legalmente devo usare le virgolette – ma anche i coni stradali e l’assistenza sanitaria a prezzi accessibili verranno presto da te. Brutta storia

Si tratta ovviamente di una trovata pubblicitaria per promuovere l’imminente uscita nei cinema di tutta Europa (in Italia dal 15 maggio) del secondo capitolo di Deadpool (qui di seguito il trailer), con Ryan Reynolds che si è prestato volentieri, viste le sue origini canadesi.

Inoltre il riferimento a Céline Dion non è casuale, visto che nella colonna sonora di Deadpool 2 (Deadpool 2: Original Motion Picture Soundtrack) c’è anche lei, con un inedito scritto appositamente per il film (“Ashes“).

In attesa di scoprire se un giorno l’EBU spedirà un invito anche al Canada (come fatto per l’Australia), godiamoci la seconda semifinale dell’Eurovision 2018 trasmessa questa sera in diretta dalle 21 su Rai4, mentre sabato ci aspetta la finalissima con i nostri Ermal Meta e Fabrizio Moro (anche qui diretta da Lisbona dalle 21 su Rai1).


Le nostre risorse utili sull’Eurovision 2018


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+

2 Risposte

  1. Giu ha detto:

    Vogliamo capire bene cos’è Eurovision song contest, facile se Ashes di celin Dion ci partecipava non sarebbe neanche Andata in finale, per cui questo ti fa capire cos’è eurovision song contest.

  2. Dario ha detto:

    Dai l’anno prossimo arriva anche il Canada 😀 Be non mi dispiacerebbe

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: