L’Eurovision Song Contest rende le persone più felici: lo dice la scienza


Avete letto bene: l’Eurovision Song Contest rende le persone più felici. A provarlo è uno studio scientifico, pubblicato sulla rivista internazionale BMC Public Health, condotto da un team di ricercatori dell’Imperial College di Londra, sulla base dei dati Eurobarometer, che raccolgono le opinioni degli abitanti dell’Unione Europea dal 1973 ad oggi.

eurovision 2018 palco persone

Credits: Andres Putting

Gli esperti hanno infatti collezionato i dati provenienti dai questionari compilati nel periodo Maggio-Giugno da più di 190.000 persone, provenienti da 33 paesi diversi, dal 2009 al 2015, e li hanno incrociati con i risultati degli stessi paesi all’Eurovision. Particolare attenzione è stata posta sulla soddisfazione delle persone, e quindi alla domanda: “in generale, sei soddisfatto della vita che conduci?”.

I risultati hanno dimostrato l’esistenza di una associazione (ma non un rapporto causa-effetto, per provare il quale serviranno studi più approfonditi) tra la soddisfazione delle persone e la performance di un paese alla rassegna europea: un miglior risultato è stato positivamente correlato a una migliore soddisfazione per la propria vita e a un minor tasso di suicidi. Curiosamente, la vittoria del Contest non è però risultata in grado di generare un ulteriore aumento nella felicità delle persone.

I sostenitori del partito “non vinciamo, non partecipiamo” dovranno ricredersi: anche abitanti di paesi che incassano regolarmente risultati pessimi all’Eurovision hanno evidenziato una concezione maggiormente positiva della propria vita rispetto ai cittadini di nazioni che non prendono parte alla kermesse europea, i quali si sono dimostrati invece più scontenti.

Addirittura, è stato evidenziato come registrare buoni piazzamenti in classifica sia in grado di aumentare la produttività dei sostenitori della rassegna e del pubblico in generale. Non è dunque necessario vincere: basta conseguire qualche buon risultato o, in ogni caso, partecipare.

Alla vigilia della finale dell’Eurovision Song Contest 2018, che si terrà stasera, dalle ore 20:35, su Rai1, possiamo dunque affermare con certezza che sì, l’Eurovision aumenta la felicità delle persone: lo dice la scienza. E allora stasera cambiate tutti i programmi e fermatevi a tifare, assieme a noi, Ermal Meta e Fabrizio Moro in qualità di rappresentanti italiani. Comunque vada, saremo tutti più felici!


Altre risorse utili sull’Eurovision 2018


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+

Advertisements

3 Risposte

  1. stevie24 ha detto:

    qualcuno ha bisogno urgente di vitamine e di proteine….le reazioni biochimiche dell’encefalo sono in tilt

  2. protovit ha detto:

    Quindi, secondo i risultati dello studio, nel Principato di Monaco ed in Lussemburgo, ogni giorno dovrebbero esserci decine di suicidi.
    Comunque non so se l’Eurovision rende più felici, sicuramente rende più gai. E’ la manifestazione con il più alto tasso di gaiezza nel mondo. Chissà perché? :o))

  3. escfan ha detto:

    Non mi viene in mente altro modo adeguato per commentare questa notizia se non con una valanga di cuori. Ecco: <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: