Eurovision 2018, la vincitrice Netta arriva anche in Italia su etichetta BMG


L’annuncio l’ha dato l’etichetta discografica: Netta Barzilai, la giovane israeliana che ha vinto l’Eurovision Song Contest 2018 con il brano “Toy” sbarca anche in Italia. L’artista è infatti entrata nella famiglia della BMG, la stessa etichetta, per intenderci, anche di Francesco Gabbani.

Un risultato importante, visto che l’etichetta con base in Germania annovera anche diversi artisti livello internazionale. Vedremo se questa operazione consentirà alla canzone di far breccia anche in Italia, che è l’unico paese dove i brani di questa edizione dell’Eurovision non sono entrati nella classifica ufficiale Fimi.

Fuori dall’Italia, invece la canzone sta andando molto bene nelle varie charts, dopo aver sbancato su iTunes.

Ricordiamo che tutti i brani sono stati pubblicati anche in singolo tramite Universal, che ha l’esclusiva, in tutto il mondo. Il passaggio ad una nuova grande etichetta (che nel caso di Netta è la prima, visto che il singolo era stato pubblicato da una piccola etichetta nazionale) consentirà però di allargare ulteriormente l’audience.

In queste settimane erano già usciti in Italia, con radiodate ufficiale anche “Fuego” della cipriota Eleni Foureira, “Stones” degli svizzeri ZiBBZ, entrambi su etichetta CDF e “Dance you off” dello svedese Benjamin Ingrosso per la Sony.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+