Eurovision 2018, Eleni Foureira premiata dal presidente della Repubblica di Cipro


Un risultato storico e così lei  ha avuto il grande onore di essere ricevuta e premiata nientemeno che da parte del presidente della Repubblica di Cipro Nikos Anastasiades, che l’ha accolta nel palazzo presidenziale insieme ad Alex Papaconstantinou, l’autore del brano e al capo delegazione della tv nazionale CyBC Evi Papamichail.

Tutto questo, vale ricordarlo, non essendo assolutamente cipriota: Eleni Foureira è infatti albanese naturalizzata greca come di origine greca, benchè svedese è l’autore del suo brano. Circostanza che rende ancora più importante il riconoscimento ottenuto. Due ‘stranieri’ che hanno tenuto alto il nome di Cipro.

Il presidente Nikos Anastasiades lo ha sottolineato chiaramente:

Sono onorato di dare il benvenuto ad Eleni Foureira, Alex Papaconstantinou e ai membri della delegazione che ha rappresentato il nostro Paese all’Eurovision Song Contest, al Palazzo presidenziale. Pensiamo che con il loro lavoro e la loro presenza siano divenuti ottimi ambasciatori di Cipro all’estero

Le foto che documentano il momento sono tratte dall’account twitter dello stesso presidente e da quello della cantante.

Eleni Foureira ha ringraziato il Capo dello Stato:

Siamo stati onorati di aver lavorato a tutto ciò con CyBC per far parlare l’Europa di Cipro: era questa la nostra intenzione sin dall’inizio, volevamo che Cipro lasciasse il segno. Siamo orgogliosi ed è un grande onore per noi essere qui oggi, siamo molti felici e ringraziamo tutti i ciprioti che hanno creduto in noi. L’onore è tutto mio!

Una ulteriore testimonianza di quanto il concorso sia visto in Europa come una vetrina per il proprio paese da presentare al resto del Continente.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+