Eurovision 2019: nuove conferme di partecipazione, molte le scelte tramite talent


Continuano le adesioni delle televisioni europee per la prossima edizione dell’Eurovision Song Contest, che si terrà a Tel Aviv il 14, 16 e 18 Maggio prossimi.

eurovision 2018 franka amaya alfred netta

L’emittente georgiana GPB ha comunicato che il proprio rappresentante sarà il vincitore della prossima edizione di Georgian Idol. Il talent, che ha già sfornato diversi concorrenti eurovisivi – tra cui Nodiko Tatishvili (all’Eurovision nel 2013) e Nina Sublatti (all’Eurovision nel 2015) – è attivo e molto seguito dal 2008.

Anche Israele – paese ospitante dell’Eurovision 2019 – utilizzerà l’ormai storico Rising Star per scegliere il proprio cantante: il format ha permesso di inanellare una serie di diversi successi, tra cui la vittoria di Netta Barzilai lo scorso anno.

L’investimento sul format di X Factor non solo tenterà di offrire una novità al pubblico maltese, ma cancellerà la storica selezione “Malta Eurovision” per optare sul vincitore del talent quale rappresentante della piccola isola mediterranea.

Anche la Spagna ha deciso di mantenere la scelta mediante il popolarissimo Operación Triunfo, che lo scorso anno ha sfornato lo sdolcinato duo di Alfred y Amaya dopo una serata completamente dedicata alla scelta del concorrente migliore per l’Eurovision.

L’Ungheria ci sarà e opterà – come di consueto – sulla selezione nazionale A Dal. La competizione è aperta a cantanti che hanno già una minima esperienza musicale (nell’ottica – forse – di preferire la qualità alla quantità), che abbiano cittadinanza ungherese e che si presentino con un testo preferibilmente in lingua locale.

Una rapida occhiata ai Balcani ci conferma invece la presenza del Montenegro, anche se nessun dettaglio è stato al momento reso disponibile, e della emittente croata HRT, nonostante l’esperienza deludente di Franka all’Eurovision 2018, fermatasi al diciassettesimo posto in semifinale.

Infine, negli scorsi giorni pure la Bielorussia ha ufficializzato la propria intenzione di partecipare all’Eurovision 2019, tuttavia senza rilasciare ulteriori dettagli. E’ comunque probabile che la televisione BTRC, attualmente impegnata nell’organizzazione dello Junior Eurovision 2018, diffonderà nuove informazioni solo dopo la conclusione dell’evento dedicato ai più piccoli.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+

Commenta questa notizia...