Speciale ascolti Sanremo Giovani 2018: media di 2,2 milioni per le due serate


Ascolti sottotono per le due serate di Sanremo Giovani, andate in onda giovedì e venerdì scorsi in prima serata su Rai 1. Una media di 2.230.000 spettatori con il  12,3% di share, in linea con gli ascolti degli ultimi 3 anni quando il programma si svolgeva in un’unica serata.

Non è bastato, dunque, aver affidato la conduzione all’inedita e curiosa coppia Pippo Baudo-Fabio Rovazzi, né aver reso televisivamente più accattivante la competizione, con due soli vincitori promossi direttamente tra i big del Festival.

In dettaglio, la prima serata di giovedì 20 ha avuto una media di 2.428.000 telespettatori e il 13,1% di share, la seconda è scesa a 2.046.000 telespettatori e l’11,5% di share. La media di fascia di Rai 1 nell’autunno appena trascorso si è attestata sui 3.400.000 spettatori pari al 18%.

Pochi giovani a seguire i “giovani”. L’età media del pubblico è stata di circa 64 anni, in linea con la media di rete (63). Queste le fasce d’età in dettaglio:

Età Spettatori Share Spettatori Share
4-14 90.000 9,9% 66.000 6,6%
15-24 85.000 9,2% 89.000 10,7%
25-34 119.000 8,3% 114.000 7,8%
35-44 192.000 8,4% 117.000 5,5%
45-54 377.000 11,0% 256.000 8,2%
55-64 386.000 11,6% 357.000 11,1%
65-74 455.000 14,6% 424.000 14,2%
75+ 721.000 23,3% 615.000 20,6%

Curva d’ascolto

Come accaduto anche gli anni scorsi, le serate di Sanremo Giovani hanno faticato a tenere il pubblico incollato allo schermo.

La prima puntata inizia alle 21:34 con oltre 3 milioni di spettatori, che crescono fino a toccare un picco alle 21:41 di 3.555.000 al momento del via al televoto. Dal momento in cui partono le esibizioni dei giovani la curva d’ascolto inizia una lenta discesa, tanto che solo i primi 3 concorrenti hanno superato il muro dei 3 milioni di spettatori. Il vincitore della serata, Einar, si è esibito davanti a circa 3,4 milioni di persone, mentre la sua proclamazione attorno alle 24.20 ha avuto poco più di 1,4 milioni e un picco di share del 16,4%.

Il secondo appuntamento non ha intercettato nuovo pubblico, anzi è partito con un ascolto più basso. Il picco, nei primi minuti di trasmissione, non ha raggiunto i 3 milioni di spettatori: 2.945.000 alle 21:38 durante l’annuncio dei codici di televoto. L’ascolto si è stabilizzato per i primi 50 minuti poco sopra i 2 milioni e mezzo, e anche il vincitore della serata, Mahmood, ha avuto un pubblico simile. La sua proclamazione poco prima di mezzanotte e mezzo ha catturato 1.300.000 spettatori pari al 15,4% di share, picco della serata.

Spettatori Sanremo giovani 2018

Share Sanremo giovani 2018

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. annarosa ha detto:

    quasi tutte canzoni inascoltabili per non parlare dei cantanti sarebbe stato meglio selezionare chi veramente aveva un bel brano

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: